Analisi di valutazione della migrazione: Mapping delle proprietà dei profili personalizzate

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Informazioni su come attenuare i problemi relativi ai mapping delle proprietà dei profilo personalizzate durante la migrazione.

Panoramica

Nell'ambiente di origine, è possibile aggiungere mapping di proprietà aggiuntive per i profili all'applicazione di servizio profili utente. I mapping delle proprietà del profilo attivare SharePoint in modo da estrarre i valori di proprietà del profilo da origini dati all'esterno di SharePoint. Ad esempio, è possibile mappare una proprietà del profilo per un attributo di Active Directory. Durante la sincronizzazione del profilo, SharePoint popolato il profilo dell'utente con il valore da Active Directory. Un altro scenario è stato per utilizzare al meglio servizi (Applicativa) per popolare i valori di proprietà del profilo da un database o servizio web.

Ambiente di destinazione si basa su Azure Active Directory (AAD) per popolare i valori di profilo di SharePoint. SharePoint verranno sincronizzati i dati del profilo più comuni da Azure Active Directory in SharePoint. Ambiente di destinazione non supporta l'estensione dello schema AAD e configurazione di mapping di proprietà aggiuntive per i profili. Se è necessario compilare i dati che non viene fornito da fuori i mapping delle proprietà del profilo casella, è necessario creare un programma che inserirà i valori da nelle proprietà del profilo del servizio.

Per indicazioni sull'aggiornamento dei valori delle proprietà del profilo utilizzando il modello di oggetto lato Client (CSOM), vedere:

L'output di analisi fornirà un elenco dei mapping delle proprietà di profilo che non saranno inclusi nell'ambiente di destinazione. Questo permetterà di prendere una decisione sulla direzione per il futuro.

Migrazione dei dati

Ambiente di destinazione contiene i mapping delle proprietà del profilo predefinito di SharePoint.

Importante : Qualsiasi sito configurato come "Nessun accesso" (bloccato) in SharePoint verrà ignorato. Per visualizzare un elenco di raccolte siti bloccate, vedere l'output di analisi Siti bloccati.

Preparazione per la migrazione

Se i mapping delle proprietà incluso nell'elenco il risultato vengono utilizzati in un portale componente aggiuntivo o una società di SharePoint, è consigliabile per esaminare l'applicazione di sincronizzazione descritte nella sezione overview per assicurarsi che i dati di proprietà del profilo non inclusi per impostazione predefinita continuano a essere aggiornato dopo la migrazione.

Post-migrazione

Se è stato creato uno strumento di sincronizzazione delle proprietà di profilo, verificare che funzioni dopo la migrazione.

Report dei risultati dell'analisi

Nella tabella seguente descrive le colonne nel report CustomProfilePropertyMappings detail.csv .

Questo report di analisi contiene un elenco di tutti i mapping delle proprietà del profilo che non sono disponibili nell'ambiente di destinazione. Se sono presenti più connessioni di sincronizzazione del profilo, potrebbe apparire più mapping di una proprietà del profilo singola.

Colonna

Descrizione

ConnectionName

Nome della connessione di profilo di cui è associato il mapping della proprietà.

ConnectionType

Tipo di connessione profilo. In questo modo determinare da dove vengono richiamato il valore della proprietà del profilo.

PropertyName

Nome della proprietà del profilo. Dopo aver creata una proprietà del profilo, questo valore non può essere modificato.

PropertyDisplayName

Nome visualizzato della proprietà del profilo.

PropertyMapping.

Attributo che la proprietà del profilo sia associata alla connessione specificata.

Direzione

Direzione del mapping. Importazione o esportazione. Importazione indica che il valore della proprietà del profilo sarà recapitato da un'origine dati all'esterno di SharePoint. Esportazione indica che il valore di proprietà di profilo di SharePoint viene inserito a un'origine dati esterna.

PropertyLength

Lunghezza della proprietà del profilo.

PropertyUsage

Numero di profili che hanno un valore relativo alla proprietà. In questo modo determinare se il mapping della proprietà è profili attivamente utilizzando. Ad esempio, il valore 0 indica che nessun profilo presente un valore per la proprietà. Un valore di 100.000 indica che i 100.000 profili presentano un valore per la proprietà.

ScanID

Identificatore univoco assegnato a una specifica esecuzione dello strumento di valutazione di migrazione di SharePoint.

Nota : Gli ambienti di origine conterranno alcune proprietà che in precedenza erano usate in una caratteristica denominata "ricerca fonetica", che consente di cercare il nome di una persona per visualizzare nomi simili a quello immesso nei risultati della ricerca. Questa funzionalità non si basa più su queste proprietà nell'ambiente di destinazione, per cui saranno incluse nel report. Se le proprietà seguenti non sono usate in modo esplicito nella personalizzazione, non sarà necessario eseguire nessuna azione su queste voci.

Nome visualizzato della proprietà

Nome della proprietà

Mapping

Nome fonetico

SPS-PhoneticFirstName

MsDS-PhoneticFirstName

Nome visualizzato fonetico

SPS-PhoneticDisplayName

MsDS-PhoneticDisplayName

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×