Aggiunta o eliminazione di festività ed eventi personalizzati nel calendario

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Le festività sono eventi giornata intera in Outlook. Per impostazione predefinita, quando si inizia a usare Microsoft Outlook non viene aggiunta alcuna festività al calendario.

È anche possibile creare file delle festività personalizzati per altri tipi di eventi, ad esempio le scadenze trimestrali o i giorni di paga dell'organizzazione.

In questo articolo

Aggiungere festività ed eventi

Eliminare festività ed eventi

Creare file delle festività e degli eventi personalizzati

Distribuzione di file delle festività e degli eventi personalizzati

Aggiungere festività ed eventi

  1. Fare clic sulla scheda File.

  2. Fare clic su Opzioni.

  3. Fare clic su Calendario.

  4. In Opzioni calendario fare clic su Aggiungi festività.

  5. Selezionare la casella di controllo accanto a ogni paese di cui si desidera aggiungere al calendario le festività e quindi fare clic su OK.

    Nota : Il proprio paese viene selezionato automaticamente.

    Se sono state già aggiunte festività di tale paese al calendario, la casella di controllo corrispondente nella finestra di dialogo Aggiungi festività al Calendario è selezionata. Se si tenta di aggiungere di nuovo gli stessi elementi, verrà visualizzato il messaggio seguente:

    Paese/area geografica: le festività sono già installate. Installarle di nuovo?

    Se si fa clic su , le festività e gli eventi vengono installati di nuovo e verranno visualizzate le voci duplicate corrispondenti.

Nota :  Le informazioni sulle festività fornite con Outlook 2010 includono elementi degli anni 2009-2020 del calendario gregoriano. Se si usa un calendario non gregoriano, vengono inclusi gli elementi che avvengono durante lo stesso periodo di tempo.

Inizio pagina

Eliminazione di festività ed eventi

È possibile seguire questi passaggi anche per eliminare le festività duplicate inserite durante l'aggiunta di festività al calendario.

  1. Nel gruppo Visualizzazione corrente della scheda Visualizza in Calendario fare clic su Cambia visualizzazione e quindi su Eventi.

    Nota :  Se il comando Eventi non è visualizzato, assicurarsi che sia attiva la visualizzazione Calendario. Il comando Eventi non appare quando si usano altre visualizzazioni. Nel riquadro di spostamento fare clic su Calendario.

  2. Selezionare le festività che si vuole eliminare. Per selezionare più righe, tenendo premuto CTRL fare clic sulle altre righe.

    Suggerimento :  Fare clic sull'icona Calendario per selezionare una riga. Evitare di fare clic nelle celle di dati della riga.

  3. Nel gruppo Azioni della scheda Home fare clic su Elimina.

Suggerimento : Per eliminare rapidamente tutte le festività di un paese, fare clic sull'intestazione di colonna Luogo al fine di ordinare l'elenco degli eventi in modo che vengano visualizzate contemporaneamente tutte le festività di un paese.

Inizio pagina

Creare file delle festività e degli eventi personalizzati

Outlook include festività predefinite. Se tuttavia si vuole che tutti i membri del team visualizzino le festività e gli eventi della società, come giorni di paga e scadenze delle note spese trimestrali aziendali, è possibile creare un set di festività personalizzato e distribuirlo agli altri membri del team.

Suggerimento :  Anziché creare file delle festività personalizzati, è possibile creare e condividere calendari personalizzati. Per altri dettagli sulla condivisione delle informazioni del calendario, vedere i collegamenti della sezione Vedere anche.

Avviso :  La modifica del file Outlook.hol può comportare alcuni rischi. Microsoft offre questa procedura "così com'è", senza alcuna garanzia di alcun tipo, espressa o implicita, incluse, a titolo esemplificativo, le garanzie implicite di commerciabilità e/o idoneità per uno scopo specifico.

Nota :  Se si aggiunge di nuovo lo stesso set personalizzato di festività, il calendario conterrà un set di festività duplicato. Di conseguenza, è preferibile creare un set di festività personalizzato invece di personalizzarne uno esistente.

  1. Chiudere Outlook se è in esecuzione.

  2. In Esplora risorse individuare il file seguente:

    unità:\Programmi\Microsoft Office\Office 14\LCID\outlook.hol

    Nota : LCID è il numero di identificazione locale. Per ulteriori informazioni sui numeri LCID, fare riferimento alla sezione Vedere anche.

  3. Creare una copia di backup del file.

  4. Usando un editor di testo, come Blocco note, aprire il file Outlook.hol.

  5. Premere CTRL+FINE per posizionare il cursore alla fine del file.

  6. Digitare una nuova intestazione e gli eventi personalizzati usando il formato seguente.

    [Country or Description] ###Holiday or event description, yyyy/mm/ddHoliday or event description, yyyy/mm/dd

    Nel formato precedente ### è il numero totale di elementi elencati per un determinato paese/area geografica o una descrizione specifica. Tra la parentesi di chiusura e il numero è presente uno spazio, oltre a un ritorno a capo alla fine della riga. Nella riga di ogni festività sono presenti una virgola e uno spazio tra la descrizione della festività e la data, oltre a un ritorno a capo alla fine della riga. Esempio:

    [Expense Reports] 4
    Q1 Expense Reports Due, 2011/04/15
    Q2 Expense Reports Due, 2011/07/15
    Q3 Expense Reports Due, 2011/10/15
    Q4 Expense Reports Due, 2012/01/15
  7. Salvare e chiudere Outlook.hol.

Alla successiva esecuzione di Outlook, le date delle nuove note spese saranno disponibili per l'aggiunta al calendario.

Inizio pagina

Distribuzione di file delle festività e degli eventi personalizzati

È possibile distribuire un file delle festività e degli eventi personalizzato ad altri utenti nei modi seguenti:

  • Inviare un messaggio di posta elettronica con il file Outlook.hol allegato.

  • Salvare il file in una cartella condivisa in rete da cui gli altri utenti possano copiarlo.

Inizio pagina

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×