Aggiunta di Project Online a una raccolta siti

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Altre informazioni su Project

Aggiunta di Project Online a una raccolta siti esistente consente di usare le autorizzazioni e gli utenti che già configurato. Consente inoltre importare attività SharePointProject Online e condividere i progetti dell'organizzazione nel sito del team o un progetto.

Suggerimento :  Per altre informazioni sull'uso di SharePoint insieme a Project Online, vederePanoramica: Visualizzare un elenco attività di SharePoint in Project Web App.

Per abilitare Project Online in una raccolta siti esistente:

  1. Accedere al sito del portale di Microsoft Office 365.

    Suggerimento Se non si è sicuri dell'ID utente, vedere il messaggio di posta elettronica "Guida introduttiva a Microsoft Office 365" che include l'ID utente e altre informazioni sugli account.

  2. Nella finestra di avvio delle app Pulsante Icona di avvio delle app , selezionare amministratore.

  3. Nell'interfaccia di amministrazione scegliere Interfacce di amministrazione, quindi selezionare SharePoint.

  4. Passare il mouse sull'URL della raccolta siti in cui si desidera abilitare Project Online, quindi selezionare la casella di controllo visualizzata a sinistra dell'URL.

    Casella di controllo Raccolta siti

    Importante : Si può aggiungere Project Online solo a una raccolta siti che usa il modello Sito del team o Sito di progetto.

  5. Sulla barra multifunzione fare clic su Project Web App e quindi su Aggiungi.

    Project Web App > Aggiungi

  6. Nella finestra di dialogo visualizzata fare clic su Abilita per aggiungere Project Online alla raccolta siti.

    Nota :  Dopo aver configurato il sito, attendere 15 minuti prima di usarlo, per consentire il completamento dell'installazione di Project Online.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×