Aggiungi host autorizzato

Ai fini del corretto funzionamento delle route statiche, l'indirizzo del computer dell'hop successivo nella route statica deve essere riconosciuto dal pool come host autorizzato. Utilizzare questa finestra di dialogo per aggiungere un host autorizzato.

Server

Indirizzo utilizzato dai server del pool per identificare l'host autorizzato.

FQDN

Consente di specificare il nome di dominio completo (FQDN) dell'host autorizzato.

Nota : Immettere il nome di dominio completo (FQDN) dell'host autorizzato se è stata configurata una route statica nel pool che specifica il computer dell'hop successivo in base al relativo nome FQDN.

Indirizzo IP

Consente di specificare l'indirizzo IP dell'host autorizzato. L'indirizzo IP 0.0.0.0 non è consentito. Non sono inoltre consentiti gli indirizzi multicast compresi tra 224.0.0.0 e 239.255.255.255. Tutti gli altri indirizzi IP sono consentiti.

Nota : Immettere l'indirizzo IP dell'host autorizzato se è stata configurata una route statica nel pool che specifica il computer dell'hop successivo in base al relativo indirizzo IP.

Impostazioni

Impostazioni applicate alle connessioni effettuate dai server del pool all'host autorizzato.

Solo connessioni in uscita

Quando è selezionata, questa impostazione specifica che l'host autorizzato non può aprire una connessione ai server del pool. Quando è deselezionata, specifica che l'host autorizzato può aprire connessioni ai server del pool.

Nota : Questa impostazione viene utilizzata solo insieme a una route statica.

Riduci traffico come server

Quando è selezionata, questa impostazione specifica che è consentita una maggiore velocità effettiva all'host autorizzato rispetto a quella consentita per la connessione a un computer client. Quando è deselezionata, specifica che vengono applicate maggiori restrizioni alle connessioni effettuate dai server del pool all'host autorizzato.

Considera autenticato

Quando è selezionata, questa impostazione specifica che i client connessi all'host autorizzato vengono considerati come già autenticati e pertanto non ricevono richieste di autenticazione dai server del pool.

Ulteriori informazioni in linea

Fare clic per espandere o comprimere.

Quando si aggiunge un host autorizzato che viene considerato come autenticato, è consigliabile ridurre i rischi implementando ulteriori misure di protezione, ad esempio un firewall o IPsec, per l'host autorizzato.

Per ulteriori informazioni, vedere la sezione Operazioni della Raccolta di documentazione tecnica di Office Communications Server.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×