Aggiungi/Modifica route statica

Utilizzare questa finestra di dialogo per configurare una nuova route statica o modificarne una esistente da utilizzare per le connessioni in uscita.

URI corrispondente

Consente di specificare l'URI (Uniform Resource Identifier) utilizzato da una connessione di rete in ingresso affinché la route statica venga applicata alla successiva connessione in uscita. È possibile utilizzare il simbolo di asterisco (*) per specificare caratteri jolly in un URI. Ad esempio, *.contoso.com è uno schema di corrispondenza valido per i sottodomini di contoso.com, come asia.contoso.com.

Dominio

Consente di specificare il nome di dominio completo (FQDN) che utilizzerà la route statica per le connessioni in uscita.

URI telefono

Selezionare questa casella di controllo per specificare che, oltre a corrispondere al dominio, l'URI di un messaggio in arrivo deve essere un URI di telefono per utilizzare la route statica.

Hop successivo

Consente di specificare il computer che costituisce l'hop successivo nella route.

FQDN

Nome di dominio completo del computer che costituisce l'hop successivo nella route.

Nota : Per motivi di protezione, è possibile specificare il nome di dominio completo (FQDN) del server dell'hop successivo solo se la route è configurata per l'utilizzo di TLS (Transport Layer Security) come protocollo di trasporto.

Indirizzo IP

Indirizzo IP del computer che costituisce l'hop successivo nella route.

Nota : È possibile specificare l'indirizzo IP del server dell'hop successivo solo se la route è configurata per l'utilizzo di TCP (Transmission Control Protocol) come protocollo di trasporto.

Trasporto

Utilizzare questo elenco per specificare il protocollo di trasporto da utilizzare per inviare messaggi al computer dell'hop successivo. È possibile scegliere tra due protocolli:

  • TCP

    Consente di specificare che il messaggio inviato al computer dell'hop successivo utilizzerà il protocollo TCP (Transmission Control Protocol).

  • TLS

    Consente di specificare che il messaggio inviato al computer dell'hop successivo utilizzerà il protocollo TLS (Transmission Control Protocol).

    Porta

Consente di specificare la porta nel computer dell'hop successivo a cui verranno inviati i messaggi.

Sostituisci host in URI di richiesta

Selezionare questa casella di controllo per specificare che la parte host dell'URI di richiesta nel messaggio in arrivo deve essere sostituita con l'indirizzo di un gateway IP-PSTN (Internet Protocol Public Switched Telephone Network).

Ulteriori informazioni in linea

Fare clic per espandere o comprimere.

Una route statica viene creata per indirizzare il traffico a un'entità specifica. È possibile, ad esempio, creare una route statica per gestire messaggi con URI di telefono. In base alla route statica, tutti i messaggi in ingresso inviati al pool che contengono un URI di telefono verranno inviati all'indirizzo specificato come computer dell'hop successivo nella route statica. Il computer dell'hop successivo può essere un gateway IP-PSTN che esegue il routing della chiamata in modo che il numero di telefono associato all'URI di telefono riceva la chiamata.

Se si crea una route statica ma il routing dei messaggi viene eseguito in modo imprevisto, verificare che la route statica sia stata configurata correttamente. È possibile modificare una route statica esistente affinché corrisponda in modo più appropriato ai messaggi in arrivo di cui si desidera eseguire il routing tramite le regole di routing statico. Se, diversamente da quanto previsto, un messaggio non utilizza le regole di routing statico, verificare che la regola di routing non sia troppo restrittiva rispetto al nome di dominio e che il computer dell'hop successivo possa essere raggiunto da tutti i server nel pool.

Per ulteriori informazioni, vedere la sezione Operazioni della Raccolta di documentazione tecnica di Office Communications Server.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×