Aggiungere visualizzazioni Visio ai report di Power BI

Con Visio è possibile creare diagrammi rappresentativi, ad esempio flussi di lavoro interconnessi e layout reali, per favorire l'intelligence operativa. Con Power BI si possono creare dashboard intuitivi da diverse visualizzazioni, come grafici e mappe, per comprendere set di dati complessi, e misurazioni di KPI e tenere traccia degli obiettivi, con lo scopo finale di ottenere business intelligence.

Usando Visio e Power BI insieme è possibile raffigurare e confrontare i dati di diagrammi e visualizzazioni in un unico punto per ottenere il quadro generale e favorire la business intelligence e l'intelligence operativa.

Per provare i vari esempi, vedere queste visualizzazioni di esempio di Visio Power BI, quindi fare clic sulle diverse forme di Visio o sui grafici di Power BI per visualizzarne l'interazione.

Aggiungere visualizzazioni di Visio ai report in Power BI Web

Ecco le fasi e passaggi della procedura per ottenere questa specifica visualizzazione di esempio di Visio Power BI.

Fase 1: Ottenere il software necessario e scaricare i file di esempio

Prima di iniziare, verificare di avere il software richiesto. È anche consigliabile usare i file di esempio seguenti per acquisire familiarità con la procedura dettagliata indicata nelle sezioni seguenti.

Fase 2: Modellare i dati di Power BI e creare un diagramma di Visio

  1. Creare un set di dati di Power BI e verificare che ogni colonna identifichi ogni riga in modo univoco. Questa colonna verrà usata per eseguire il mapping alle forme nel diagramma di Visio.

    Si possono aggiungere altre colonne di dati da usare come proprietà forma. Nel file Lead Management Flow Data.xlsx scaricato in precedenza, la colonna ID identifica in modo univoco ogni riga. È anche possibile visualizzare i valori nelle colonne Obiettivi, Valori effettivi e Scarto come Campi elementi grafici dati collegati a ogni forma.

    Dati di Excel di esempio
  2. Assicurarsi che le forme di Visio da collegare ai dati di Power BI all'interno del diagramma abbiano un testo univoco o proprietà forma che consentano di associare i dati di Power BI alle forme nel diagramma.

    Diagramma di Visio di esempio

    Processo di mapping: i dati nel foglio di lavoro sono associati a ogni forma e alle relative proprietà forma

    Il mapping può essere aggiunto e modificato anche dall'interno dell'oggetto visivo personalizzato in un secondo momento.

    Suggerimento : Rimuovere lo spazio vuoto dell'area di disegno dal diagramma passando alla scheda Progettazione | Dimensioni | Adatta al disegno.

Panoramica del mapping

Fase 3: Creare un report di Power BI

  1. Per creare un report di Power BI, passare a https://www.powerbi.com/ o avviare Power BI Desktop e fare clic sul pulsante Recupera dati nell'angolo in basso a sinistra della finestra di Power BI.

  2. Nella sezione Connettersi ai dati o importarli della schermata Recupera dati fare clic su Recupera in File.

  3. Selezionare Lead Management Flow Data.xlsx come origine dati. Le origini dati possono essere file locali, file archiviati in One Drive o in siti di SharePoint o altre origini dati supportate da Power BI.

  4. Dopo avere importato i dati, fare clic su Set di dati e quindi su Crea report per creare un nuovo report di Power BI.

Fase 4: Importare l'oggetto visivo personalizzato di Visio in un report di Power BI

  1. Nel report di Power BI fare clic sui puntini di sospensione (...) nel riquadro delle visualizzazioni in Power BI e quindi selezionare l'opzione di importazione dallo Store dal menu.

  2. Cercare Visio e fare clic su Aggiungi.

    Il nuovo oggetto visivo personalizzato di Visio viene visualizzato come icona nel riquadro delle visualizzazioni.

    Icona del nuovo oggetto visivo personalizzato

Fase 5: Inserire il diagramma di Visio nel report di Power BI

  1. Fare clic sull'oggetto visivo personalizzato di Visio per aggiungerlo all'area di disegno report.

  2. Nel riquadro Campi selezionare il campo di Power BI che identifica in modo univoco le forme di Visio e aggiungerlo alla sezione ID.

  3. Nell'area di disegno report immettere l'URL del diagramma di Visio.

    In caso di incertezza sull'URL da usare, aprire una nuova scheda del browser, passare al diagramma salvato in OneDrive for Business o SharePoint Online, copiare l'URL e incollarlo nella casella di testo Immettere l'URL del file per aprire il diagramma di Visio nell'area di disegno report di Power BI.

    Nota : La stringa dell'URL del diagramma di Visio deve includere un parametro "WopiFrame.aspx".

  4. Fare clic su Connetti.

    Il diagramma di Visio viene visualizzato nell'oggetto visivo personalizzato di Visio e viene collegato ai dati di Power BI.

  5. Per visualizzare il diagramma in modalità messa a fuoco, fare clic sul pulsante con i puntini di sospensione (...) nell'oggetto visivo personalizzato di Visio e quindi selezionare Modifica nel menu.

    Attivazione della modalità messa a fuoco

Fase 6: Collegare i dati di Power BI al diagramma di Visio

  1. Espandere la finestra di mapping sulla destra dell'oggetto visivo personalizzato di Visio. L'oggetto visivo personalizzato di Visio legge le proprietà del diagramma o le proprietà forma ed esegue automaticamente il collegamento ai dati usando le righe ID di Power BI mappate. I colori predefiniti che vengono applicati possono essere cambiati usando le opzioni di personalizzazione.

    Collegamento di altri dati

    È possibile collegare altre proprietà del diagramma facendo clic sulle forme di Visio non collegate e quindi sulla riga di Power BI.

  2. Per aggiungere altre colonne di Power BI come colori o valori nel diagramma, selezionare le colonne di Power BI, quindi posizionarle sotto la sezione Valori dell'oggetto visivo personalizzato di Visio.

    Collegamento dei campi ai colori
  3. Per chiudere la modalità messa a fuoco, fare clic su Torna al report.

risultati dell'oggetto visivo personalizzato

A questo punto è possibile aggiungere il report a un dashboard e condividere il dashboard con il team.

Un oggetto visivo personalizzato di Visio supporta l'interattività bidirezionale quando si applica un filtro in Power BI. Fare clic su un elemento visivo di Power BI, ad esempio il grafico a barre, per eseguire lo zoom automatico dell'oggetto visivo personalizzato di Visio.

Pubblica sul Web di Power BI

Con Pubblica sul Web di Power BI è possibile incorporare facilmente le visualizzazioni online di Power BI interattive, ad esempio post di blog o siti Web, usando i messaggi di posta elettronica o anche i social media. Le visualizzazioni di Visio supportano la funzionalità di Power BI Pubblica sul Web. Per eseguire questa operazione, copiare l'URL di condivisione anonimo per il file di Visio passando a OneDrive for Business o a SharePoint Online e scegliendo Condividi per il file di Visio. La stringa dell'URL conterrà un parametro "/guestaccess.aspx?docid=" & "authkey=". A questo punto, incollare l'URL nella casella di testo Immettere l'URL del file per aprire il diagramma di Visio nell'area di disegno report di Power BI (passaggio 5 precedente) e seguire i passaggi rimanenti.

Migliorare i tempi di caricamento delle pagine delle visualizzazioni di Visio

Il numero di forme nei diagrammi di Visio e la complessità delle forme (geometria, ombreggiatura e così via) influiscono sul tempo di caricamento dei diagrammi di Visio in Power BI. Per migliorare le prestazioni di caricamento delle pagine, rimuovere tutte le forme superflue dal diagramma di Visio. È anche possibile impostare il tema applicato su "Nessun tema" nella scheda Progettazione.

Note importanti per questa anteprima

  • L'oggetto visivo personalizzato di Visio in Power BI deve accedere al diagramma di Visio in uso, per cui è possibile che venga visualizzata una richiesta di accesso. Quando le informazioni di accesso dell'utente di Power BI non sono accessibili tramite l'autenticazione Single Sign-On, gli utenti che provano a visualizzare il report di Power BI potrebbero ricevere una richiesta di autenticazione quando usano l'oggetto visivo personalizzato di Visio.

  • Se si verificano ancora problemi di autenticazione quando si usa l'oggetto visivo personalizzato di Visio con Internet Explorer, è possibile che Power BI e SharePoint si trovino in aree di sicurezza Internet diverse. Aggiungere sia il dominio di Power BI che il dominio di SharePoint alla stessa area di sicurezza in Opzioni Internet e provare di nuovo a usare l'oggetto visivo personalizzato di Visio. Per altre informazioni, vedere Modificare le impostazioni relative a sicurezza e privacy per Internet Explorer 11.

  • Gli elementi grafici dati applicati ai diagrammi di Visio da applicazioni desktop di Visio vengono rimossi per consentire a Power BI di applicare i propri elementi grafici.

  • I diagrammi visualizzati nelle applicazioni desktop di Visio e in Power BI possono presentare alcune differenze visive. Questo può accadere se il diagramma include stili, temi e motivi di riempimento complessi.

  • I diagrammi di grandi dimensioni con più di 1000 forme non sono supportati.

  • Se si aggiungono nuove forme o si rimuovono le forme associate ai dati di Power BI e il rendering del report risultante non è corretto, provare a reinserire l'oggetto visivo personalizzato di Visio e ad associare nuovamente le forme.

  • L'oggetto visivo personalizzato di Visio non è supportato nel server di report di Power BI.

  • Se si imposta il campo valori su Non riepilogare e si fa clic sull'oggetto visivo in Power BI, le modifiche non verranno riportate nell'oggetto visivo di Visio.

  • Per vedere gli oggetti visivi personalizzati di Visio all'interno dell'app Power BI di Windows, aggiornare il dispositivo alla versione più recente di Windows Creators.

  • Gli oggetti visivi personalizzati di Visio sono compatibili solo con un server SharePoint Online con i file di Visio archiviati nelle app Power BI per dispositivi mobili.

Altre risorse

Video   : l'integrazione degli oggetti visivi personalizzati di Visio con Power BI è stata presentata nel discorso di apertura del Microsoft Data Insights Summit e illustrata anche nella sessione relativa alla modellazione e al monitoraggio di processi intelligenti con Visio e Power BI in occasione dello stesso evento. Questi video sono utili per comprendere la validità delle nuove caratteristiche nell'ambito del proprio lavoro.

Esempi   : un annuncio nel blog di Office dedicato alla visibilità completa offerta dalle visualizzazioni di Visio in Power BI Preview contiene numerosi esempi utili.

Si vuole lasciare un feedback o segnalare un problema?

L'opinione degli utenti è importante. Visitare il sito UserVoice per inviare suggerimenti per migliorare l'integrazione di Visio e Power BI. In alternativa, è possibile scrivere un messaggio di posta elettronica all'indirizzo tellvisio@microsoft.com.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×