Aggiungere una casella con completamento automatico in una visualizzazione in un'app Access

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Importante   : contrariamente al passato, Microsoft non consiglia di creare e usare le app Web Access in SharePoint. In alternativa, usare Microsoft PowerApps per creare soluzioni aziendali senza codice per il Web e i dispositivi mobili.

Nelle app Web di Access i controlli completamento automatico mostrano le opzioni mentre l'utente digita, per aiutarlo a trovare i valori corretti. La scelta del valore corretto in un lungo elenco di elementi correlati può essere difficile, ma i controlli completamento automatico semplificano questa attività. Se ad esempio si digita una "l" in un controllo completamento automatico per le aree di spedizione, vengono visualizzate quattro opzioni.

mentre si digita in una casella con completamento automatico vengono visualizzate corrispondenze parziali

Se si aggiunge una "o" alla "l" per formare "lo", l'elenco mostrerà solo Lombardia. Se si digita "le" tutte le opzioni scompariranno dalla casella perché non esiste alcuna corrispondenza.

Nota : I controlli completamento automatico sono disponibili solo nelle app Web di Access e non nei database desktop di Access.

Aggiungere un controllo completamento automatico in una visualizzazione

Per aggiungere un controllo completamento automatico, modificare la visualizzazione in Access e aggiungere un elemento della raccolta Controlli.

  1. Avviare Access e aprire l'app Web.

  2. Fare clic sul nome della didascalia della tabella in Selezione tabella nel riquadro sinistro, quindi fare clic sulla visualizzazione in Selezione visualizzazione.

    Nell'esempio seguente la tabella si chiama Attività e la relativa visualizzazione in cui verrà aggiunto il controllo completamento automatico si chiama Elenco.

    Tabella Attività e visualizzazione Elenco nella struttura dell'app

  3. Fare clic su Modifica nella parte centrale dello schermo per aprire la visualizzazione in modalità progettazione.

  4. In Visualizza fare clic su Progettazione > Controllo completamento automatico.

    Controllo completamento automatico

  5. Spostare il nuovo controllo completamento automatico nella posizione desiderata.

  6. Se si vuole, è possibile aggiungere un controllo etichetta facendo clic sul pulsante dell'etichetta nella raccolta Controlli e quindi spostare l'etichetta accanto al controllo. Immettere una didascalia che spieghi l'uso del controllo completamento automatico.

  7. Fare clic sul controllo completamento automatico aggiunto in precedenza nella griglia di struttura e quindi fare clic sull'icona Dati per visualizzarne le proprietà e agganciare il controllo alla relativa origine dati.

    casella di proprietà per un nuovo controllo con completamento automatico

  8. Per associare il controllo completamento automatico a un campo, in modo che il valore selezionato venga archiviato in questo campo, fare clic su Origine controllo e selezionare il campo in cui archiviare il valore.

  9. Fare clic su Origine riga e selezionare la tabella o la query contenente i valori da visualizzare quando l'utente digita nel controllo completamento automatico. Dopo aver selezionato una tabella o una query, Access visualizza altre opzioni di proprietà.

  10. Nella casella Campo associato selezionare il campo che contiene i valori dell'elenco da memorizzare. Il campo associato è il valore che Access memorizza nel campo di origine del controllo definito in precedenza. In alcuni casi corrisponde al valore dell'ID, a seconda della modalità di progettazione delle tabelle e dei campi di ricerca. Nella casella Campo di visualizzazione principale selezionare il campo che contiene i valori da visualizzare dalla tabella o dalla query correlata. Sono i valori che saranno visualizzati dagli utenti durante l'uso del controllo nel browser.

    Tutte le proprietà disponibili nella casella di proprietà

  11. Fare clic su Salva sulla barra di accesso rapido per salvare le modifiche.

Usare un controllo completamento automatico nel browser

Mentre si immette il testo nel controllo completamento automatico, si scoprirà che...

  • Aumentando il numero di caratteri immessi, si restringe l'elenco dei risultati.

  • La ricerca non fa distinzione tra maiuscole e minuscole.

  • Se esistono più di otto corrispondenze, alla fine dell'elenco viene visualizzato un messaggio in cui si consiglia di eseguire una ricerca più specifica. In questo caso, digitare più caratteri.

Impostare altre opzioni per il controllo completamento automatico

  • Nella casella Valore predefinito è possibile immettere un valore da usare come predefinito quando viene creato un nuovo record. Se si usa un ID come campo associato, sarà necessario scegliere un valore di ID appropriato dalla tabella correlata.

  • Nella casella Visualizzazione popup è possibile scegliere una visualizzazione che compare in una nuova finestra se si fa clic sul valore mostrato nella casella (ad eccezione della visualizzazione Foglio dati). Se si aggiunge un nome di visualizzazione come popup, le opzioni di visualizzazione sono formattate come collegamento ipertestuale nel browser per indicare che è selezionabile.

Se ad esempio si fa clic sul nome di un contatto nella visualizzazione Elenco, è possibile che venga mostrato un elenco di tutti i dettagli per la persona. È come scegliere il record di questa persona dalla visualizzazione Elenco. Se la visualizzazione contiene anche elementi correlati, nella finestra popup verranno riportate anche queste righe.

  • Nella casella Campo di visualizzazione secondario è possibile scegliere di mostrare un campo secondario sotto ogni elemento. Si supponga ad esempio che il record di un dipendente includa un campo per la qualifica. In questo caso si potrebbe scegliere il campo Qualifica come campo di visualizzazione secondario.

Ecco un esempio che illustra un campo di visualizzazione secondario. La qualifica di Valeria Lo Duca, Responsabile del contenuto, viene recuperata dal campo Qualifica del suo record e viene visualizzata sotto il suo nome. Il campo di visualizzazione secondario è disponibile solo nelle caselle con completamento automatico mentre si scelgono i valori.

Risultato della ricerca di una casella con completamento automatico con campo di visualizzazione secondario

  • Nelle proprietà di Formattazione, usare la casella Suggerimento per immettere un testo descrittivo che illustri agli utenti come usare il controllo completamento automatico. Il testo predefinito è "Trova..." ma è possibile sostituirlo con un messaggio più adatto alle proprie esigenze, ad esempio "Immettere il nome di un dipendente".

Un'alternativa a un controllo completamento automatico è la casella combinata, che consente di fare clic per aprire un elenco a discesa di opzioni, come i nomi di paese/area geografica. Per altre informazioni sulle caselle combinate, vedere Aggiunta di una casella combinata in una visualizzazione in un'app Access.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×