Aggiungere un'animazione a immagini, ClipArt, testo e altri oggetti

Aggiungere un'animazione al testo

Il browser in uso non supporta le funzionalità video. Installare Microsoft Silverlight, Adobe Flash Player o Internet Explorer 9.

I bravi relatori usano meno testo per rendere le diapositive visivamente più accattivanti. Tuttavia, non c'è motivo per cui il testo non possa essere usato in modo efficace, soprattutto con l'aiuto dell'animazione.

Sono sempre più numerosi i relatori che scelgono di utilizzare meno testo e più elementi,

quali video e grafici per rendere le diapositive più accattivanti.

Ma è possibile utilizzare il testo anche in modo efficace, specialmente grazie a un'animazione.

Abbiamo già visto come aggiungere al testo semplici animazioni di movimento.

Supponiamo ora di voler applicare al testo un effetto di grande impatto visivo.

Prima ancora di aggiungere animazioni alla diapositiva,

possiamo conferire al testo maggior impatto riducendo il numero di parole utilizzate e scegliendo parole più dirette.

Scegliamo quindi stili e dimensioni di carattere che consentano

di trasformare le parole in informazioni organizzate

facilmente comprensibili e memorizzabili.

Possiamo ora aggiungere un'animazione al titolo per renderlo più efficace.

Selezioniamo il titolo, quindi passiamo alla scheda Animazioni e apriamo la raccolta.

Le animazioni sono suddivise in quattro categorie.

Per l'entrata o l'uscita di oggetti nella diapositiva vengono utilizzate apposite animazioni,

mentre le animazioni di enfasi consentono di aggiungere un ulteriore effetto a un oggetto già presente nella diapositiva.

Grazie ai percorsi animazione è possibile creare animazioni personalizzate spostando gli oggetti in una diapositiva.

Vedremo come utilizzarle nell'ultimo video.

Proviamo ora a utilizzare lo zoom.

Questo effetto funziona ma potrebbe essere ancor più efficace se le parole venissero visualizzate una dopo l'altra.

In Opzioni effetto per lo zoom possiamo scegliere un punto di fuga,

ma per quanto riguarda la sequenza non sono disponibili opzioni per visualizzare le parole singolarmente.

Per altre opzioni, facciamo clic sul pulsante di visualizzazione della finestra di dialogo.

Abbiamo ora ben tre schede di opzioni. Diamoci un'occhiata.

In Testo animato troviamo un'opzione Per parola. Proviamo a utilizzarla.

Interessante. Sembra che a ogni parola venga applicato lo zoom avanti a partire dal punto di fuga.

Interessante. Sembra che a ogni parola venga applicato lo zoom avanti a partire dal punto di fuga.

Proviamo a utilizzare l'opzione Percentuale di intervallo tra le parole e vediamo cosa succede impostandola su 100%.

Il risultato è eccellente.

In generale, il modo migliore per imparare a utilizzare le animazioni è sperimentare.

Basta partire con un'idea di massima e quindi esaminare le opzioni disponibili finché non si trova quella desiderata.

Si può sempre trovare qualcosa di meglio.

Ora lavoreremo sul testo.

Voglio che sia sempre visibile nella diapositiva, ma voglio anche applicare un effetto di enfasi a ogni riga mentre parlo.

Non mi interessano quindi le animazioni di entrata o uscita, ma quelle di enfasi. Chissà cosa succede con Onda...

Interessante. Me ne ricorderà per un'altra diapositiva. Non è l'opzione adatta per questa. Che ne dite di Colore pennello?

Sembra come se un pennello colorasse il testo una lettera alla volta.

Mi piace, ma apporterò qualche modifica. Innanzitutto voglio che passi da un colore scuro a uno chiaro.

Al momento l'effetto della modifica non è visibile perché il colore è bianco su bianco.

Seleziono quindi il testo e nella barra di formattazione rapida scelgo un blu leggermente scuro.

A questo punto il testo è scuro finché non viene evidenziato dall'animazione.

Voglio inoltre che il testo venga visualizzato un paragrafo alla volta.

Questa opzione dovrebbe fare al caso mio. Premo MAIUSC+F5. Faccio clic ed ecco il titolo con lo zoom avanti applicato.

A questo punto mentre parliamo delle specifiche, facciamo clic per aggiungere enfasi a ogni riga.

Le animazioni possono contribuire notevolmente al significato del testo.

Qui ad esempio aggiungiamo al testo il colore bianco durante la sequenza di animazione,

ma con questo effetto sembra che le righe inserite siano collegate tra loro.

Facciamo clic sul pulsante di visualizzazione della finestra di dialogo.

Selezioniamo Dopo l'animazione e quindi il colore blu scuro.

A questo punto non sembrerà più che nel passaggio da una riga all'altra ogni riga sia basata su quella precedente.

È una modifica minima ma influisce sul modo in cui vengono presentate le informazioni.

In sintesi, l'uso di un'animazione efficace contribuisce a rafforzare il significato del testo.

Nel prossimo video scopriremo come animare immagini e forme.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×