Aggiungere regole per l'esecuzione di altre azioni

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Oltre alle regole di convalida e formattazione, è anche possibile aggiungere regole ai modelli di modulo per eseguire altre azioni, ad esempio il cambio di visualizzazione, l'impostazione di un valore di campo, l'esecuzione di una query o l'invio di una connessione dati. Ad esempio, è possibile progettare un modulo in modo che i dati immessi dagli utenti vengano salvati automaticamente in SharePoint, senza fare clic su Invia, oppure per passare da una visualizzazione all'altra quando si fa clic su un pulsante.

Queste regole possono essere attivate dalle modifiche apportate a un campo modulo, facendo clic su un pulsante, inserendo una sezione ripetuta o una riga in una tabella ripetuta oppure all'apertura o all'invio di un modulo. Queste regole controllano le condizioni in base ai dati nel modulo, al ruolo dell'utente o al valore di un campo. Possono essere eseguite anche senza impostare condizioni.

È anche possibile aggiungere più azioni per ogni regola. Ad esempio, è possibile aggiungere una regola a un pulsante che invia i dati immessi e quindi passa a una visualizzazione che mostra un messaggio che conferma l'invio dei dati.

In questo articolo

Tipi di regole di azione ed esempi

Mostra un messaggio

Mostra il valore di un campo o una formula

Cambia visualizzazioni

Imposta il valore di un campo

Query per dati

Invio dati

Apri un nuovo modulo da compilare

Chiudi il modulo

Invia dati a web part

Firma nella riga apposita

Connessioni dati

Aggiungere una regola di azione

Usare il pulsante Aggiungi regola

Usare il riquadro attività Regole

Impostazione dei parametri per le query o l'invio dei dati

Criteri di immissione di dati

Scenari di condizioni avanzati

Tipi di regole di azione ed esempi

Mostra un messaggio

È possibile aggiungere una regola che apre una finestra di dialogo se viene soddisfatta una determinata condizione nel modulo. Ad esempio, in un modulo di nota spese può essere visualizzato un messaggio se l'utente immette un valore che supera un importo specificato. Le azioni Mostra un messaggio sono supportate solo nei moduli di InfoPath Filler.

Mostra il valore di un campo o una formula

Questa azione consente di aggiungere una regola per visualizzare il valore in un campo o un calcolo basato sui valori di diversi campi del modulo. Ad esempio, un utente può essere avvisato che, in una nota spese, la data di arrivo in un hotel deve essere antecedente alla data di partenza e devono essere usate le date immesse dall'utente. Le azioni Mostra il valore di un campo o una formula sono supportate solo nei moduli di InfoPath Filler.

Cambia visualizzazioni

È possibile cambiare visualizzazione facendo clic su un pulsante. In questo modo gli utenti possono spostarsi tra due o più visualizzazioni facendo clic su Indietro o Avanti. È anche possibile aggiungere una regola per cambiare la visualizzazione quando si apre il modulo. Ad esempio, le visualizzazioni possono essere cambiate in base al ruolo associato all'utente che apre il modulo. Le azioni Cambia visualizzazioni sono disponibili solo per i pulsanti e Caricamento modulo.

Imposta il valore di un campo

L'uso di una regola per impostare il valore di un campo consente di modificare in modo dinamico i valori in un modulo. Ad esempio, in un modulo di registrazione delle spese in cui gli utenti immettono una voce di spesa e il relativo importo, il campo Totale consente di tener traccia delle spese totali immesse. Invece di immettere manualmente il totale di tutte le spese, l'uso di un'azione Imposta il valore di un campo può configurare automaticamente il valore del campo Totale.

Query per dati

L'azione Query per dati consente di eseguire query su un'origine dati esterna per ottenere informazioni. Ad esempio, è possibile aggiungere un'azione Query per dati che avvia una query a un database per recuperare informazioni sui dipendenti quando un utente immette il suo codice dipendente in un modulo.

Invio dati

Una regola di azione Invio dati invia tutti i dati in un modulo. Ad esempio, con questa azione è possibile aggiungere una regola a un modello di modulo per un'applicazione di autorizzazione che invia i dati nel modulo a un servizio Web e a un database quando si seleziona il pulsante Invia presente nel modulo.

Aprire un nuovo modulo per compilarlo

Apri un nuovo modulo da compilare consente di aggiungere una regola che apre una nuova copia del modulo basata su questo o un altro modello di modulo. Ad esempio, è possibile aggiungere questa regola a un modello di modulo in modo che un'applicazione di autorizzazione esegua queste operazioni: Se il valore in un campo delle spese supera un importo fisso, la regola apre un nuovo modello che richiede l'immissione dettagliata delle spese. Le azioni Apri un nuovo modulo da compilare sono supportate solo nei moduli di InfoPath Filler.

Chiudi il modulo

L'azione Chiudi il modulo consente di aggiungere una regola che chiude il modulo quando si verifica un determinato evento nel modulo. Ad esempio, è possibile aggiungere una regola che consente di chiudere un modulo dopo che è stato inviato e dopo che l'origine dati esterna ne conferma l'invio corretto. Le azioni Chiudi il modulo sono disponibili solo per i pulsanti.

Invia dati a web part

È possibile abilitare il modulo in modo che invii dati a web part di SharePoint aggiungendo l'azione Invia dati a web part. Quando un modulo del Web browser di InfoPath è ospitato all'interno della web part del modulo di InfoPath in una pagina di SharePoint ed è stata configurata una connessione con un'altra web part, la regola avvia l'invio dei dati nel modulo di InfoPath alla web part connessa. Per il corretto funzionamento di questa azione della regola, i campi nel modulo devono essere alzati di livello come parametri di connessione della web part. Nei moduli di elenco di SharePoint tutti i campi vengono alzati automaticamente di livello come parametri di connessione.

Firma nella riga apposita

L'azione Firma nella riga apposita consente di aggiungere una regola che, se attivata, apre un controllo della riga della firma indicata in cui l'utente deve firmare. Ad esempio, se si ha un controllo della riga della firma nel modulo e si aggiunge l'azione Firma nella riga apposita al pulsante Invia, quando l'utente fa clic su questo pulsante viene richiesto di firmare il controllo della riga della firma.

Connessioni dati

Se si aggiunge una regola di azione per eseguire query nei dati, inviare dati o inviare dati a una web part, è consigliabile avere già impostata la connessione dati prima di aggiungere la regola. Per altre informazioni sulle connessioni dati esterne, vedere Panoramica sulle connessioni dati.

Aggiungere una regola di azione

Usare il pulsante Aggiungi regola

Le regole incluse predefinite possono essere aggiunte facendo clic su Aggiungi regola.

  1. Fare clic sul controllo a cui si desidera aggiungere la regola.

  2. Nel gruppo Regole della scheda Home fare clic su Aggiungi regola.

Aggiungere regole per l'esecuzione di altre azioni

  1. Nella colonna Se fare clic sul tipo di condizione che la regola deve soddisfare, ad esempio è vuoto.

  2. Nella colonna Azioni fare clic su un'azione, ad esempio Invio dati. A seconda della condizione selezionata, è possibile che vengano richieste informazioni aggiuntive.

  3. Eseguire le operazioni seguenti, a seconda del tipo di azione aggiunto dalla finestra Dettagli regola:

Aggiungere regole per l'esecuzione di altre azioni

  • Mostra un messaggio

    • Nel campo Messaggio digitare il testo del messaggio e quindi fare clic su OK.

  • Mostra il valore di un campo o una formula

    1. Immettere l'espressione nella casella Espressione oppure fare clic su Funzione Aggiungere regole per l'esecuzione di altre azioni accanto alla casella Espressione per creare l'espressione, quindi fare clic su OK.

      Per altre informazioni sulle formule, vedere Aggiungere funzioni e formule.

  • Cambiare viste

    • Nella finestra di dialogo Dettagli regola fare clic sulla visualizzazione a cui passerà l'utente quando si avvia l'azione dalla casella Visualizza.

  • Imposta il valore di un campo

    1. Fare clic su Campo Aggiungere regole per l'esecuzione di altre azioni accanto alla casella Campo.

    2. Fare clic sul campo per selezionarlo.

    3. Fare clic su OK.

    4. Nella casella Valore digitare il valore o fare clic su Funzione Aggiungere regole per l'esecuzione di altre azioni accanto al valore per immettere una formula.

      Nota :  Per altre informazioni sulle formule, vedere Aggiungere funzioni e formule.

  • Query per dati

    • Fare clic su Connessione dati per ricezione dal campo Connessione dati oppure fare clic su Aggiungi per aggiungere una nuova connessione dati.

      Per altre informazioni sulle connessioni dati, vedere Panoramica sulle connessioni dati.

  • Invio dati

    • Fare clic su Connessione dati per invio dal campo Connessione dati oppure fare clic su Aggiungi per aggiungere una nuova connessione dati.

      Per altre informazioni sulle connessioni dati, vedere Panoramica sulle connessioni dati.

  • Aprire un nuovo modulo per compilarlo

    • Immettere l'ID del modello o il percorso del modello di modulo nella casella ID o posizione modello di modulo casella e quindi fare clic su OK.

  • Chiudi il modulo

    • Fare clic su OK se si tratta di un modulo del Web browser. Se invece si tratta di un modulo Filler, è possibile selezionare la casella di controllo Visualizza richiesta di salvataggio se le modifiche non sono state salvate per chiedere agli utenti di salvare il modulo prima che venga chiuso.

  • Invia dati a web part

    1. Fare clic su Promozioni proprietà per selezionare i campi da alzare di livello come parametri di connessione della web part.

    2. Fare clic su Aggiungi accanto all'elenco dei parametri di connessione della web part di SharePoint per visualizzare la finestra di dialogo Seleziona campo o gruppo.

    3. Fare clic su un campo.

    4. Nella casella Nome parametro immettere un nome per il parametro.

    5. Fare clic su OK.

    6. Ripetere i passaggi da 2 a 5 per alzare di livello i campi aggiuntivi.

  • Firma nella riga apposita

    Importante :  Prima di aggiungere una regola Firma nella riga apposita, verificare di aver aggiunto un controllo della riga della firma al modulo in modo che la regola abbia un elemento disponibile per la firma.

    1. Nell'elenco di Firma nella prima riga dove scegliere il metodo per indicare quale riga della firma del modulo deve essere firmata.

      Aggiungere regole per l'esecuzione di altre azioni

    2. Nella casella è uguale a immettere i criteri o fare clic su Funzione Aggiungere regole per l'esecuzione di altre azioni per usare una funzione per i criteri.

    3. Indicare se usare o meno un'immagine della firma predefinita e se la riga della firma si trova nel documento host, quindi fare clic su OK.

      Per altre informazioni sulle firme digitali, vedere Firme digitali in InfoPath 2010.

  • Fare clic sulla casella di controllo Non eseguire le regole rimanenti se viene soddisfatta la condizione di questa regola per interrompere l'elaborazione di ulteriori regole.

Usare il riquadro attività Regole

Eseguire le operazioni seguenti per aggiungere una regola di azione dal riquadro attività Regole:

  1. Fare clic sul controllo a cui si vuole aggiungere la regola di azione.

  2. Se il riquadro attività Regole non è visibile, nella scheda Home del gruppo Regole fare clic su Gestisci regole.

Aggiungere regole per l'esecuzione di altre azioni

  1. Fare clic su Nuovo.

Aggiungere regole per l'esecuzione di altre azioni

  1. Fare clic su Azione.

  2. Nella casella di testo Dettagli per immettere un nome per la regola.

Aggiungere regole per l'esecuzione di altre azioni

  1. In Condizione, fare clic su Nessuno.

  2. Selezionare le opzioni corrette come indicato di seguito:

    • Se la condizione della regola si basa su un campo:

      1. Fare clic su un campo o su Seleziona campo o gruppo.

      2. Fare clic sull'operatore, ad esempio è uguale a.

      3. Immettere i criteri per l'operatore.

    • Se la condizione della regola si basa su un'espressione:

      1. Fare clic sull'espressione.

      2. Immettere l'espressione.

        Per altre informazioni, vedere Aggiungere funzioni e formule.

Aggiungere regole per l'esecuzione di altre azioni

  1. Fare clic su E per aggiungere un'altra condizione e ripetere il passaggio 7 o fare clic su OK dopo completato l'aggiunta di condizioni.

Nota :  Dopo aver aggiunto una seconda condizione, il pulsante E viene sostituito da una casella. Lasciare e selezionato se la prima condizione e ogni condizione successiva devono essere vere per poter applicare la convalida dei dati. In caso contrario, se solo una delle condizioni deve essere vera per poter applicare la convalida dei dati, fare clic su o.

  1. Nel riquadro attività Regole fare clic su Aggiungi, quindi fare clic sul tipo di regola di azione da aggiungere.

  2. Eseguire le operazioni seguenti, a seconda del tipo di azione aggiunto.

    • Mostra un messaggio

      • Nel campo Messaggio digitare il testo del messaggio e quindi fare clic su OK.

    • Mostra il valore di un campo o una formula

      • Immettere l'espressione desiderata nella casella Espressione oppure fare clic su Funzione Aggiungere regole per l'esecuzione di altre azioni accanto alla casella Espressione per creare l'espressione, quindi fare clic su OK.

        Per altre informazioni, vedere Aggiungere funzioni e formule.

    • Cambiare viste

      • Nella finestra di dialogo Dettagli regola fare clic sulla visualizzazione a cui passerà l'utente quando si avvia l'azione dalla casella Visualizza.

    • Imposta il valore di un campo

      1. Fare clic su Campo accanto alla casella Campo Aggiungere regole per l'esecuzione di altre azioni .

      2. Fare clic sul campo desiderato per selezionarlo.

      3. Fare clic su OK.

      4. Digitare il valore desiderato nella casella Valore o fare clic su Funzione Aggiungere regole per l'esecuzione di altre azioni per immettere una formula.

        Per altre informazioni sulle formule, vedere Aggiungere funzioni e formule.

    • Query per dati

      • Fare clic sulla connessione dati per ricezione appropriata dal campo Connessione dati oppure fare clic su Aggiungi per aggiungere una nuova connessione dati.

        Per altre informazioni sulle connessioni dati, vedere Panoramica sulle connessioni dati.

    • Invio dati

      • Fare clic sulla connessione dati per invio appropriata dal campo Connessione dati oppure fare clic su Aggiungi per aggiungere una nuova connessione dati.

        Per altre informazioni sulle connessioni dati, vedere Panoramica sulle connessioni dati.

    • Aprire un nuovo modulo per compilarlo

      • Immettere l'ID del modello o il percorso del modello di modulo nella casella ID o posizione modello di modulo casella e quindi fare clic su OK.

    • Chiudi il modulo

      • Fare clic su OK se si tratta di un modulo Web. Se invece si tratta di un modulo Filler, fare clic sulla casella di controllo Visualizza richiesta di salvataggio se le modifiche non sono state salvate per chiedere agli utenti di salvare il modulo prima che venga chiuso.

    • Invia dati a web part

      1. Fare clic su Promozioni proprietà per selezionare i campi da alzare di livello come parametri di connessione della web part.

      2. Accanto all'elenco dei parametri di connessione della web part di SharePoint fare clic su Aggiungi per visualizzare la finestra di dialogo Seleziona campo o gruppo.

      3. Fare clic sul campo.

      4. Nella casella Nome parametro immettere un nome per il parametro.

      5. Fare clic su OK.

      6. Ripetere i passaggi da 2 a 5 per alzare di livello i campi aggiuntivi.

    • Firma nella riga apposita

      Nota :  Prima di aggiungere una regola Firma nella riga apposita, verificare di aver aggiunto un controllo della riga della firma al modulo in modo che la regola abbia un elemento disponibile per la firma.

      1. Nell'elenco di Firma nella prima riga dove scegliere il metodo per indicare quale riga della firma del modulo deve essere firmata.

      2. Nella casella è uguale a immettere i criteri o fare clic su Funzione Aggiungere regole per l'esecuzione di altre azioni per usare una funzione per i criteri.

      3. Indicare se usare o meno un'immagine della firma predefinita e se la riga della firma si trova nel documento host, quindi fare clic su OK.

        Per altre informazioni sulle firme digitali, vedere Firme digitali in InfoPath 2010.

  3. Fare clic sulla casella di controllo Non eseguire le regole rimanenti se viene soddisfatta la condizione di questa regola per interrompere l'elaborazione di ulteriori regole dopo quella selezionata.

Impostazione dei parametri per le query o l'invio dei dati

Le azioni Invio dati e Query per dati attivano la connessione dati per inviare o ricevere dati. Nel caso di query per i dati, è possibile specificare su quali dati viene eseguita una query aggiungendo una regola di azione Imposta il valore di un campo per impostare il valore del campo di query desiderato.

Criteri di immissione di dati

Le regole di azione possono essere basate sul modello di testo immesso in un campo di testo da un utente. Ad esempio, se si vuole acquisire un codice postale, è opportuno assicurarsi che l'utente lo immetta nel formato corretto. Analogamente, se si vuole che un utente immetta un indirizzo di posta elettronica, è possibile abbinare l'input dell'utente a un modello che include testo, un simbolo @, un dominio e un suffisso di dominio, ad esempio .com.

Per farlo, durante la compilazione della condizione fare clic su corrisponde allo schema nell'elenco Operatore, quindi fare clic su Selezionare uno schema. Viene visualizzata la finestra di dialogo Schema immissione dati in cui è possibile scegliere tra vari schemi standard predefiniti. Se nessuno di questi schemi è soddisfacente, è possibile usare uno schema personalizzato.

Scenari di condizioni avanzati

Di seguito vengono presentati scenari avanzati da usare quando si imposta la condizione di una regola di azione.

  • Basare una regola su un'espressione

Un'espressione è un insieme di valori, campi o gruppi, funzioni e operatori. Usare un'espressione per impostare il valore di un campo in tali scenari, ad esempio per includere automaticamente la data corrente in un modulo o aggiungere il costo degli articoli immessi in una nota spese per ottenere il totale.

  1. Fare clic sull'espressione.

  2. Immettere l'espressione nella seconda casella.

Per altre informazioni su funzioni e formule, vedere Aggiungere funzioni e formule.

  • Basare una regola su un blocco di dati firmabile

Se un modulo richiede una firma digitale, è consigliabile disabilitare il pulsante Invia se non è stato firmato il modulo. In alternativa, ad esempio, è possibile attivare l'azione Invio dati dopo che un utente ha aggiunto una firma digitale. Questa condizione è supportata solo nei moduli di InfoPath Filler.

  1. Fare clic su Seleziona blocco di dati firmabile.

  2. Nella finestra di dialogo Seleziona blocco di dati firmabile fare clic sul blocco di dati firmabile, quindi fare clic su OK.

  3. Selezionare la condizione desiderata dalla seconda casella e quindi fare clic su tutti i criteri necessari nella terza casella.

Per altre informazioni sulle firme digitali, vedere Firme digitali in InfoPath 2010.

  • Basare una regola su un ruolo utente

Se il modulo contiene più visualizzazioni, ad esempio una visualizzazione amministratore e una visualizzazione di sola lettura, è possibile creare una regola di caricamento modulo che passa a una specifica visualizzazione in base al ruolo dell'utente corrente.

  1. Fare clic su Il ruolo corrente dell'utente.

  2. Fare clic sull'operatore, ad esempio è uguale a.

  3. Fare clic sul ruolo o su Gestisci ruoli per gestire i ruoli utente.

Inizio pagina

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×