Aggiungere o sottrarre dai valori di data e ora

Aggiungere o sottrarre dai valori di data e ora

La tabella seguente elenca alcuni esempi di espressioni che usano la funzione DateAdd per aggiungere i valori di data e ora.

È possibile usare queste espressioni nei controlli calcolati nei report delle maschere o nelle righe dei criteri di query.

Espressione

Descrizione

=DateAdd("g", -10, [DataImpegno])

Visualizza una data antecedente di 10 giorni rispetto al valore del campo DataImpegno.

=DateAdd("m", 1, "31-gen-13")

Visualizza una data che corrisponde a un mese dopo il 31-gen-03, quindi l'espressione restituisce 28-feb-03.

=DateAdd("m", 1, "31-gen-04")

Visualizza una data che corrisponde a un mese dopo il 31-gen-04, quindi l'espressione restituisce 29-feb-04 perché il 2004 è un anno bisestile.

=DateAdd("t", 3, [DataImpegno])

Visualizza una data che corrisponde a tre trimestri dopo il valore del campo DataImpegno. Ad esempio, se il valore del campo DataImpegno è 18-giu-03, l'espressione restituisce 18-Mar-04.

=DateAdd("h", 3, [OraArrivo])

Visualizza un'ora che corrisponde a tre ore dopo il valore del campo OraArrivo.

Queste espressioni possono essere usate in un campo calcolato in una query.

Espressione

Descrizione

Scadenza: DateAdd("t", 3, [DataImpegno])

Visualizza nel campo Scadenza una data che corrisponde a tre trimestri dopo il valore del campo DataImpegno.

OraRitiro: DateAdd("h", 3, [OraArrivo])

Visualizza nel campo OraRitiro un'ora che corrisponde a tre ore dopo il valore del campo OraArrivo.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×