Aggiungere o rimuovere un simbolo di valuta in una casella di testo o in una casella di espressione

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

In Microsoft Office InfoPath è possibile aggiungere formattazione dei dati a controlli casella di testo, casella di espressione e selezione data nel modello di modulo per specificare il modo in cui visualizzare date, ore e numeri quando l'utente li immette in moduli basati sul modello di modulo.

È possibile aggiungere simboli di valuta solo per controlli casella di testo con tipo di dati decimale o numero intero o per controlli casella di espressione formattati come decimale o numero intero. L'aggiunta o la rimozione di un simbolo di valuta influisce solo sul valore visualizzato e non sul valore salvato nell'origine dati.

  1. Fare doppio clic sul controllo casella di testo o sul controllo casella di espressione a cui si vuole applicare la formattazione dei dati.

  2. Nella finestra Proprietà controllo eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Se si usa un controllo casella di testo, fare clic sulla scheda Dati.

    • Se si usa un controllo casella di espressione, fare clic sulla scheda Generale.

  3. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per un controllo casella di testo, verificare che nell'elenco Tipo dati sia visualizzato il tipo di dati appropriato e quindi fare clic su Formato.

    • Per una casella di espressione, verificare che nell'elenco Formato sia visualizzato il tipo di dati appropriato e quindi fare clic su Formato.

  4. Nella finestra di dialogo per il formato del tipo di dati eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per aggiungere un simbolo di valuta, fare clic su Valuta e nell'elenco Valuta selezionare il tipo di valuta che si vuole visualizzare.

    • Per rimuovere un simbolo di valuta, fare clic su Numero.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×