Aggiungere o rimuovere la protezione in documenti, cartelle di lavoro o presentazioni

Aggiungere o rimuovere la protezione in documenti, cartelle di lavoro o presentazioni

In Microsoft Office è possibile usare le password per evitare che altre persone aprano o modifichino i documenti, le cartelle di lavoro e le presentazioni personali. Si può anche usare la protezione dei documenti per limitare i tipi di modifiche che i revisori possono effettuare.

Avviso : È importante sapere che se si dimentica la password, Microsoft non può recuperarla.

Contenuto dell'articolo

  • In un documento aperto fare clic su File > Informazioni > Proteggi documento.

    Verranno visualizzate le opzioni seguenti.

    pulsante proteggi documento con opzioni

    • Segna come finale:    imposta il documento per la sola lettura.

      Quando un documento viene segnato come finale, i comandi per la digitazione e la modifica e gli indicatori di correzione vengono disabilitati o disattivati e il documento diventa di sola lettura. Con il comando Segna come finale è possibile segnalare che la versione condivisa del documento è definitiva ed evitare che chi rivede o legge il documento lo modifichi inavvertitamente.

      Quando un documento viene segnato come finale, Word chiede se si vuole salvare il file. La volta successiva che si apre il documento, nella parte superiore verrà visualizzato il messaggio in giallo SEGNATO COME FINALE. Se si fa clic su Modifica comunque, il documento non sarà più contrassegnato come finale.

    • Crittografa con password:    consente di impostare una password per il documento.

      Importante : Conservare la password in un luogo sicuro. Se la password viene smarrita o dimenticata, non potrà essere recuperata.

      Quando si seleziona Crittografa con password, viene visualizzata la finestra di dialogo Crittografa documento. Nella casella Password digitare una password. Importante: Microsoft non può recuperare password perse o dimenticate. È quindi consigliabile conservare un elenco delle password e dei nomi dei file corrispondenti in un luogo sicuro.

  • Limita modifica:    consente di controllare il tipo di modifiche eseguibili nel documento.

    Quando si seleziona Limita modifica, vengono visualizzate queste opzioni:

    • Restrizioni alla formattazione    Riduce le opzioni di formattazione disponibili mantenendo l'aspetto corrente. Fare clic su Impostazioni per selezionare gli stili consentiti.

    • Restrizioni alle modifiche    Consente di controllare le modifiche che è possibile eseguire nel file o di disabilitare la modifica. Per indicare quali utenti possono eseguire modifiche, fare clic su Eccezioni o Altri utenti.

    • Applicazione protezione    Fare clic su Sì, applica protezione per selezionare la password di protezione o l'autenticazione utente. È possibile anche fare clic su Limita autorizzazioni per aggiungere o rimuovere gli autori delle modifiche che avranno autorizzazioni limitate.

    • Limita le autorizzazioni per gli utenti:    usare un Windows Live ID per limitare le autorizzazioni.

      Per limitare le autorizzazioni, usare un account Windows Live ID o Microsoft Windows. È possibile applicare autorizzazioni tramite un modello usato all'interno dell'organizzazione. In alternativa è possibile aggiungere autorizzazioni facendo clic su Limita accesso. Per altre informazioni su Information Rights Management, vedere Information Rights Management in Office.

  • Aggiungi firma digitale    Consente di aggiungere una firma digitale visibile o invisibile.

    Le firme digitali permettono l'autenticazione di informazioni digitali come documenti, messaggi di posta elettronica e macro usando la crittografia informatica. Le firme digitali vengono create digitando una firma o usando un'immagine della firma stessa per garantire autenticità, integrità e non ripudio. Per altre informazioni sulle firme digitali, vedere il collegamento alla fine di questo argomento.

    Per informazioni sulle firme digitali, vedere Firme e certificati digitali.

  • In un documento aperto fare clic su File > Informazioni > Proteggi documento.

    Verranno visualizzate le opzioni seguenti.

    pulsante proteggi documento con opzioni

    • Rimuovere l'indicazione Segna come finale:    quando un documento viene segnato come finale, Word chiede se si vuole salvare il file. La volta successiva che si apre il documento, nella parte superiore verrà visualizzato il messaggio in giallo SEGNATO COME FINALE. Se si fa clic su Modifica comunque, il documento non sarà più contrassegnato come finale.

    • Rimuovere la crittografia con password    Per rimuovere la crittografia con password dal documento, aprirlo e immettere la password nella casella Password. Quindi fare clic su File > Informazioni > Proteggi documento > Crittografa con password. Eliminare il contenuto della casella Password, fare clic su OK e salvare di nuovo il documento.

    • Rimuovere le restrizioni delle modifiche:    per rimuovere le restrizioni delle modifiche, fare clic su Rimuovi protezione nella parte inferiore del riquadro Limita modifiche.

    • Rimuovere o cambiare l'accesso con restrizioni:    per rimuovere o cambiare l'accesso con restrizioni, aprire il file e quindi fare clic su Cambia autorizzazioni sulla barra gialla nella parte superiore del documento.

    • Rimuovere una firma digitale:    per rimuovere una firma digitale, aprire il file, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla riga della firma e quindi scegliere Rimuovi firma. Oppure fare clic sulla freccia accanto alla firma nel riquadro Firme e quindi fare clic su Rimuovi firma.

  • In un foglio di lavoro aperto fare clic su File > Informazioni > Proteggi cartella di lavoro.

    Verranno visualizzate le opzioni seguenti.

    Pulsante Proteggi cartella di lavoro con opzioni

    • Segna come finale:    imposta la cartella di lavoro per la sola lettura.

      Quando una cartella di lavoro viene segnata come finale, i comandi per la digitazione e la modifica e gli indicatori di correzione vengono disabilitati o disattivati e la cartella di lavoro diventa di sola lettura. Con il comando Segna come finale è possibile segnalare che la versione condivisa della cartella di lavoro è definitiva ed evitare che chi rivede o legge la cartella di lavoro la modifichi inavvertitamente.

      Quando una cartella di lavoro viene segnata come finale, Excel chiede se si vuole salvare il file. La volta successiva che si apre la cartella di lavoro, nella parte superiore verrà visualizzato il messaggio in giallo SEGNATO COME FINALE. Se si fa clic su Modifica comunque, la cartella di lavoro non sarà più contrassegnata come finale.

    • Crittografa con password:    consente di impostare una password per la cartella di lavoro.

      Nota : Conservare la password in un luogo sicuro. Se la password viene smarrita o dimenticata, non potrà essere recuperata.

      Quando si seleziona Crittografa con password, viene visualizzata la finestra di dialogo Crittografa documento. Nella casella Password digitare una password. Importante: Microsoft non può recuperare password perse o dimenticate. È quindi consigliabile conservare un elenco delle password e dei nomi dei file corrispondenti in un luogo sicuro.

    • Proteggi foglio corrente:    protegge il foglio di lavoro e le celle bloccate.

      La caratteristica Proteggi foglio corrente permette di selezionare la protezione con password e di consentire o impedire agli altri utenti di selezionare, formattare, inserire, eliminare, ordinare o modificare le aree del foglio di lavoro.

    • Proteggi struttura della cartella di lavoro:    la caratteristica Proteggi struttura della cartella di lavoro permette di selezionare la protezione con password e di selezionare le opzioni per evitare la modifica, lo spostamento o l'eliminazione di dati importanti da parte di altri utenti.

    • Limita le autorizzazioni per gli utenti:    installare Windows Rights Management per limitare le autorizzazioni.

      Per limitare le autorizzazioni, usare un account Windows Live ID o Microsoft Windows. È possibile applicare autorizzazioni tramite un modello usato all'interno dell'organizzazione. In alternativa è possibile aggiungere autorizzazioni facendo clic su Limita accesso. Per altre informazioni su Information Rights Management, vedere Information Rights Management in Office.

    • Aggiungi firma digitale:    consente di aggiungere una firma digitale visibile o invisibile.

      Le firme digitali permettono l'autenticazione di informazioni digitali come documenti, messaggi di posta elettronica e macro usando la crittografia informatica. Le firme digitali vengono create digitando una firma o usando un'immagine della firma stessa per garantire autenticità, integrità e non ripudio.

      Per informazioni sulle firme digitali, vedere Firme e certificati digitali.

  • In un foglio di lavoro aperto fare clic su File > Informazioni > Proteggi cartella di lavoro.

    Verranno visualizzate le opzioni seguenti.

    Pulsante Proteggi cartella di lavoro con opzioni

    • Rimuovere l'indicazione Segna come finale   : quando una cartella di lavoro viene segnata come finale, Excel chiede se si vuole salvare il file. La volta successiva che si apre la cartella di lavoro, nella parte superiore verrà visualizzato il messaggio in giallo SEGNATO COME FINALE. Se si fa clic su Modifica comunque, la cartella di lavoro non sarà più contrassegnata come finale.

    • Rimuovere la crittografia con password:    per rimuovere la crittografia con password dal file, aprire la cartella di lavoro e immettere la password nella casella Password. Quindi fare clic su File > Informazioni > Proteggi cartella di lavoro > Crittografa con password. Eliminare il contenuto della casella Password, fare clic su OK e salvare di nuovo il file.

    • Rimuovere la password di protezione dal foglio:    per rimuovere la password di protezione dal foglio, fare clic su File > Proteggi foglio corrente e quindi digitare la password nella finestra di dialogo Rimuovi protezione cartella di lavoro.

    • Rimuovere la password di protezione dalla struttura della cartella di lavoro:    per rimuovere la password di protezione dalla struttura della cartella di lavoro, fare clic su File > Proteggi struttura della cartella di lavoro e quindi digitare la password nella finestra di dialogo Rimuovi protezione cartella di lavoro.

    • Rimuovere o cambiare l'accesso con restrizioni:    per rimuovere o cambiare l'accesso con restrizioni, aprire il file e quindi fare clic su Cambia autorizzazioni sulla barra gialla nella parte superiore del documento.

    • Rimuovere una firma incorporata:    per rimuovere una firma digitale, aprire il file, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla riga della firma e scegliere Rimuovi firma. In alternativa, fare clic sulla freccia accanto alla firma nel riquadro Firme e quindi fare clic su Rimuovi firma.

  • In un documento aperto fare clic su File > Informazioni > Proteggi presentazione.

    Verranno visualizzate le opzioni seguenti.

    pulsante proteggi presentazione con opzioni

    • Segna come finale:    imposta la presentazione per la sola lettura.

      Quando una presentazione viene segnata come finale, i comandi per la digitazione e la modifica e gli indicatori di correzione vengono disabilitati o disattivati e la presentazione diventa di sola lettura. Con il comando Segna come finale è possibile segnalare che la versione condivisa della presentazione è definitiva ed evitare che chi rivede o legge la presentazione la modifichi inavvertitamente.

      Quando una presentazione viene segnata come finale, PowerPoint chiede se si vuole salvare il file. La volta successiva che si apre il file, nella parte superiore verrà visualizzato il messaggio in giallo SEGNATO COME FINALE. Se si fa clic su Modifica comunque, la presentazione non sarà più contrassegnata come finale.

    • Crittografa con password:    consente di impostare una password per la presentazione.

      Attenzione : Conservare la password in un luogo sicuro. Se la password viene smarrita o dimenticata, non potrà essere recuperata.

      Quando si seleziona Crittografa con password, viene visualizzata la finestra di dialogo Crittografa documento. Nella casella Password digitare una password e digitarla nuovamente quando viene richiesto. Importante: Microsoft non può recuperare password perse o dimenticate. È quindi consigliabile conservare un elenco delle password e dei nomi dei file corrispondenti in un luogo sicuro.

    • Limita le autorizzazioni per gli utenti:    installare Windows Rights Management per limitare le autorizzazioni.

      Per limitare le autorizzazioni, usare un account Windows Live ID o Microsoft Windows. È possibile applicare autorizzazioni tramite un modello usato all'interno dell'organizzazione. In alternativa è possibile aggiungere autorizzazioni facendo clic su Limita accesso. Per altre informazioni su Information Rights Management, vedere Information Rights Management in Office.

    • Aggiungi firma digitale:    consente di aggiungere una firma digitale visibile o invisibile.

      Le firme digitali permettono l'autenticazione di informazioni digitali come documenti, messaggi di posta elettronica e macro usando la crittografia informatica. Le firme digitali vengono create digitando una firma o usando un'immagine della firma stessa per garantire autenticità, integrità e non ripudio.

      Per informazioni sulle firme digitali, vedere Firme e certificati digitali.

  • In una presentazione aperta fare clic su File > Informazioni > Proteggi presentazione.

    Verranno visualizzate le opzioni seguenti.

    pulsante proteggi presentazione con opzioni

    • Rimuovere l'indicazione Segna come finale   : quando una presentazione viene segnata come finale, PowerPoint chiede se si vuole salvare il file. La volta successiva che si apre la presentazione, nella parte superiore verrà visualizzato il messaggio in giallo SEGNATO COME FINALE. Se si fa clic su Modifica comunque, la presentazione non sarà più contrassegnata come finale.

    • Rimuovere la crittografia con password:    per rimuovere la crittografia con password dalla presentazione, aprire il file e immettere la password nella casella Password. Quindi fare clic su File > Informazioni > Proteggi presentazione > Crittografa con password. Eliminare il contenuto della casella Password, fare clic su OK e infine salvare di nuovo la presentazione.

    • Rimuovere o cambiare l'accesso con restrizioni:    per rimuovere o cambiare l'accesso con restrizioni, aprire il file e quindi fare clic su Cambia autorizzazioni sulla barra gialla nella parte superiore della presentazione.

    • Rimuovere una firma digitale:    per rimuovere una firma digitale, aprire il file, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla riga della firma e quindi scegliere Rimuovi firma. Oppure fare clic sulla freccia accanto alla firma nel riquadro Firme e quindi fare clic su Rimuovi firma.

  1. Nel gruppo Protezione della scheda Revisione fare clic su Proteggi documento e quindi su Limita formattazione e modifica.

    Immagine della barra multifunzione di Word

  2. Nel riquadro attività Proteggi documento, in Restrizioni alla formattazione, selezionare la casella di controllo Per la formattazione consenti solo gli stili selezionati e quindi fare clic su Impostazioni per specificare gli stili che un revisore può applicare o modificare.

  3. In Restrizioni alle modifiche selezionare la casella di controllo Consenti solo questo tipo di modifiche nel documento.

  4. Nell'elenco delle restrizioni alle modifiche fare clic su Revisioni. Questa opzione include commenti, inserimenti, eliminazioni e spostamenti di testo.

    Nota : Per un set di caratteristiche di protezione diverso, usare il servizio directory Active Directory, fare clic su Limita autorizzazioni per usare Information Rights Management.

  5. In Applica protezione fare clic su Applica protezione.

  6. Per assegnare una password al documento in modo che solo i revisori a conoscenza della password possano rimuovere la protezione, immettere una password nella casella Immissione nuova password (facoltativa) e ripetere la password per conferma.

    Importante : Se si sceglie di non usare una password, tutti i revisori potranno modificare le restrizioni alle modifiche.

  1. Nel gruppo Protezione della scheda Revisione fare clic su Proteggi documento e quindi su Limita formattazione e modifica.

    Immagine della barra multifunzione di Word

  2. Nel riquadro attività Proteggi documento selezionare la casella di controllo Consenti solo questo tipo di modifiche nel documento in Restrizioni alle modifiche.

  3. Nell'elenco delle restrizioni alle modifiche fare clic su Commenti.

  4. Se si vuole consentire ad alcuni utenti di modificare determinate parti del documento, è possibile selezionare le aree desiderate nel documento e quindi specificare quali utenti (gruppo o singole persone) possono modificarle. Fare clic sulla freccia a discesa accanto al nome del gruppo o della persona per trovare l'area successiva o tutte le aree che quel gruppo o quella persona può modificare oppure rimuovere le autorizzazioni per il gruppo o la persona.

    Nota : Per un set di caratteristiche di protezione diverso, usare il servizio directory Active Directory, fare clic su Limita autorizzazioni per usare Information Rights Management.

  5. In Applica protezione fare clic su Applica protezione.

  6. Per assegnare una password al documento in modo che solo i revisori a conoscenza della password possano rimuovere la protezione, immettere una password nella casella Immissione nuova password (facoltativa) e ripetere la password per conferma.

    Importante : Se si sceglie di non usare una password, tutti i revisori potranno modificare le restrizioni alle modifiche.

  1. Nel gruppo Protezione della scheda Revisione fare clic su Proteggi documento e quindi su Limita formattazione e modifica.

    Immagine della barra multifunzione di Word

  2. Nel riquadro attività Proteggi documento fare clic su Rimuovi protezione.

Nota : Se si usa una password per proteggere il documento, è necessario digitarla per rimuovere la protezione.

Condividi Facebook Facebook Twitter Twitter Posta elettronica Posta elettronica

Queste informazioni sono risultate utili?

Ottimo! Altri commenti?

Cosa possiamo migliorare?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

×