Aggiungere o eliminare una colonna in un foglio dati

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

In Microsoft Office Access 2007 sono disponibili numerosi metodi per aggiungere o rimuovere colonne in un foglio dati. È possibile utilizzare la visualizzazione Foglio dati per aggiungere o rimuovere colonne, nonché per impostare i relativi tipi di dati. I campi possono inoltre essere aggiunti da un riquadro attività oppure è possibile aprire la tabella sottostante il foglio dati e aggiungere un campo nella visualizzazione Struttura. In questo argomento viene illustrato come utilizzare i singoli metodi.

Nota : Le informazioni incluse in questo argomento illustrano come eseguire alcune, ma non tutte le attività che è possibile eseguire in un foglio dati.

Per ulteriori informazioni sulla creazione e utilizzo dei fogli dati, vedere l'articolo aprire un foglio dati vuoto.

Per saperne di più

Informazioni sulle colonne nei fogli dati

Aggiungere una colonna tramite la visualizzazione Foglio dati

Rimuovere una colonna tramite la visualizzazione Foglio dati

Aggiungere una colonna in visualizzazione struttura

Rimuovere una colonna in visualizzazione struttura

Informazioni sull'assegnazione dei tipi di dati durante l'immissione delle informazioni

Impostare i tipi di dati non supportati nella visualizzazione Foglio dati

Informazioni sulle colonne dei fogli dati

Un foglio dati è la rappresentazione visiva delle informazioni incluse in una tabella di database oppure dei risultati restituiti da una query. Una colonna in un foglio dati equivale a un campo di una tabella di database. Quando si aggiunge una colonna a o la si rimuove da un foglio dati, viene aggiunto o rimosso un campo della tabella sottostante il foglio dati. Se il campo include dati, questa operazione comporta anche la loro eliminazione.

Nuove caratteristiche per l'utilizzo delle colonne

In Office Access 2007 le operazioni di aggiunta o rimozione di un campo di tabella risulta più semplice e rapida perché è possibile eseguire queste operazioni nella visualizzazione Foglio dati. Per impostazione predefinita, tutte le tabelle nella visualizzazione Foglio dati includono una colonna vuota denominata Aggiungere nuovo campo. Per aggiungere una colonna, immettere i dati nella prima cella vuota sottostante l'intestazione di colonna. È inoltre possibile incollare uno o più elementi di dati nella colonna vuota. Non è più necessario utilizzare la visualizzazione Struttura per aggiungere o rimuovere colonne, anche se è ancora possibile utilizzare questo metodo.

Inoltre, non è necessario impostare i tipi di dati più comuni per la nuova colonna. Per impostazione predefinita, i campi in una tabella di database devono contenere tipi specifici di dati, ad esempio testo, date e ore, numeri e così via. In genere, impostare i tipi di dati quando si progettano le tabelle per un database. Tuttavia, verrà ora impostato automaticamente la maggior parte dei tipi di dati quando si immettono prima di dati in una nuova colonna. Ad esempio, se si immette un nome nel primo campo nella nuova tabella, Access imposta il campo al tipo di dati testo. Se si incolla una data, Access imposta il campo di dati Data/ora tipo e così via. Se si incolla una combinazione di dati, ad esempio codici postali da diversi paesi/aree geografiche, Access seleziona il tipo di dati che migliore mantenendo le informazioni, in genere, il tipo di dati testo. Per ulteriori informazioni, vedere la sezione informazioni sull'assegnazione dei tipi di dati quando si immettono informazioni, più avanti in questo articolo.

Nota : Non è possibile utilizzare la visualizzazione Foglio dati per impostare tutti i tipi di dati disponibili. È opportuno ricordare inoltre che i database relazionali sono conformi a regole di strutturazione specifiche.

Per ulteriori informazioni sull'uso della visualizzazione Foglio dati e l'impostazione dei tipi di dati, vedere l'articolo aprire un foglio dati vuoto. Se non ha familiarità con le regole di progettazione di database relazionali, vedere l'articolo Nozioni fondamentali sulla progettazione di Database.

Suggerimento : In Access 2010, è possibile aggiungere un campo, trascinare il nome del campo dal riquadro elenco campi nuovo.

Le procedure descritte nelle sezioni seguenti illustrano come aggiungere e rimuovere colonne nei fogli dati utilizzando le visualizzazioni Foglio dati e Struttura.

Torna all'inizio

Aggiungere una colonna tramite la visualizzazione Foglio dati

La procedura descritta in questa sezione illustra come utilizzare la visualizzazione Foglio dati per aggiungere una colonna a un foglio dati, assegnare un nome a tale colonna e immettere dati. L'esecuzione di questa operazione comporta pertanto l'aggiunta e la modifica di un campo nella tabella sottostante il foglio dati.

  1. Nel riquadro di spostamento individuare e fare doppio clic sulla tabella a cui si desidera aggiungere un campo.

    La tabella viene aperta nella visualizzazione Foglio dati.

  2. All'interno del foglio dati scorrere verso destra o sinistra, a seconda delle opzioni internazionali e della lingua correnti di Windows, e individuare la colonna vuota.

    Per impostazione predefinita, l'intestazione della colonna vuota include la dicitura Aggiungere nuovo campo. Nella figura seguente è illustrata una tipica colonna vuota.

    Nuovo campo in un foglio dati

  3. Fare doppio clic sull'intestazione di colonna e immettere il nome per il nuovo campo.

    -oppure-

    Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'intestazione di colonna, scegliere Rinomina colonna dal menu di scelta rapida e quindi digitare il nome da assegnare al campo.

  4. Immettere i dati desiderati nella prima riga vuota sottostante l'intestazione.

    -oppure-

    Incollare uno o più elementi di dati nel campo, a partire dalla prima cella vuota.

    Salvare le modifiche.

    In base al tipo di dati immessi, verrà automaticamente impostato un tipo di dati per il campo. Ad esempio, se si immette un nome, il tipo di dati verrà automaticamente impostato su Testo.

    Per ulteriori informazioni sull'impostazione dei tipi di dati, vedere la sezione informazioni sull'assegnazione dei tipi di dati quando si immettono informazioni. Per informazioni sull'impostazione manuale dei tipi di dati, vedere impostare i tipi di dati non supportati nella visualizzazione Foglio dati, più avanti in questo articolo.

Torna all'inizio

Rimuovere una colonna tramite la visualizzazione Foglio dati

Prima di rimuovere una colonna da un foglio dati, è opportuno ricordare quanto segue:

Rimuovere la colonna nella visualizzazione Foglio dati

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla riga delle intestazioni di colonna che si desidera rimuovere.

  2. Scegliere Elimina colonna dal menu di scelta rapida.

  3. Fare clic su per confermare l'eliminazione.

  4. Salvare le modifiche.

Torna all'inizio

Aggiungere una colonna tramite la visualizzazione Struttura

Se si ha familiarità con le versioni precedenti di Access, è possibile che si abbia una certa conoscenza dell'utilizzo della visualizzazione Struttura. Questo strumento non ha subito modifiche sostanziali in Office Access 2007. La visualizzazione Struttura è infatti caratterizzata da una maggiore flessibilità rispetto alla visualizzazione Foglio dati in quanto in questa modalità è possibile non solo impostare tutti i tipi di dati disponibili, ma anche creare un campo di ricerca senza la necessità di passare ad altre visualizzazioni.

Aggiungere una colonna tramite la visualizzazione Struttura

  1. Nel riquadro di spostamento fare clic con il pulsante destro del mouse sulla tabella che si desidera modificare e quindi scegliere Visualizzazione Struttura dal menu di scelta rapida.

    -oppure-

    Nella barra di stato di Access fare clic su Visualizzazione Struttura.

  2. Nella colonna Nome campo selezionare una riga vuota e immettere il nome del nuovo campo.

  3. Nella colonna Tipo dati selezionare il tipo di dati per la nuova colonna accanto al nuovo nome di campo.

  4. Salvare le modifiche.

Torna all'inizio

Rimuovere una colonna tramite la visualizzazione Struttura

Le regole valide per l'eliminazione di una colonna nella visualizzazione Foglio dati sono valide anche nella visualizzazione Struttura, ovvero se si elimina una colonna, verranno eliminati anche tutti i dati in essa contenuti. Inoltre, prima di poter eliminare una chiave primaria o un campo di ricerca, è necessario eliminare le relazioni esistenti tra tali campi.

Per ulteriori informazioni, vedere gli articoli Nozioni fondamentali sulla progettazione di Database, aggiungere, impostare, modificare o rimuovere la chiave primariae aggiungere o modificare un campo di ricerca che consente di memorizzare più valori

Rimuovere una colonna tramite la visualizzazione Struttura

  1. Nel riquadro di spostamento fare clic con il pulsante destro del mouse sulla tabella che si desidera modificare e quindi scegliere Visualizzazione Struttura dal menu di scelta rapida.

    -oppure-

    Nella barra di stato di Access fare clic su Visualizzazione Struttura.

  2. Selezionare il campo (la riga) che si desidera eliminare.

  3. Nel gruppo Strumenti della scheda Progettazione fare clic su Elimina righe.

    -oppure-

    Premere il tasto CANC.

  4. Salvare le modifiche.

Torna all'inizio

Informazioni sull'assegnazione dei tipi di dati durante l'immissione delle informazioni

Quando si crea un foglio dati vuoto, a ogni campo viene automaticamente assegnato un tipo di dati in base ai dati immessi. Nella tabella seguente sono elencati i vari tipi di dati che è possibile immettere e il corrispondente tipo di dati applicato automaticamente.

Nota : Non è possibile impostare il tipo di dati Allegato o Oggetto OLE tramite l'immissione di dati in un campo, né abilitare il supporto della modifica di testo RTF.

Per informazioni sull'impostazione di questo tipo di dati e abilitare la modifica del testo RTF, vedere l'articolo aprire un foglio dati vuoto.

Nella tabella seguente sono riportati i tipi di dati di un campo impostati automaticamente quando vengono immessi dati nella visualizzazione Foglio dati.

Se si immette:

Office Access 2007viene creato un campo con un tipo di dati:

Davide

Testo

Un blocco di testo o testo e numeri con una lunghezza maggiore di 256 caratteri.

Memo

Nota : Non è possibile utilizzare la visualizzazione Foglio dati per abilitare la formattazione RTF. Inoltre, se si abilita una proprietà denominata Solo accodamenti per il campo Memo, per impostazione predefinita, quando si posiziona il cursore in quel campo, il testo viene nascosto.

Per informazioni sull'abilitazione della formattazione RTF, vedere l'articolo Immettere o modificare dati in un controllo o una colonna che supporta il formato RTF.

http://www.contoso.com

Access riconosce i protocolli Internet seguenti: http, ftp, gopher, wais, file, https, mhtml, mailto, msn, news, nntp, midi, cid, prospero, telnet, rlogin, tn3270, pnm, mms, outlook.

Nota : Affinché il protocollo venga riconosciuto e venga impostato il tipo di dati Collegamento ipertestuale, è necessario che il protocollo sia seguito da un carattere diverso da uno spazio vuoto.

Collegamento ipertestuale

50000

Numerico (Intero lungo)

50.000

Numerico (Intero lungo)

50.000,99

Numerico (Precisione doppia)

50000,389

Numerico (Precisione doppia)

31.12.06

I formati di data e ora specificati nelle impostazioni internazionali e di lingua di Windows definiscono la modalità di formattazione dei dati Data/ora in Access.

Come impostare o modificare queste opzioni

In Windows Vista    

  1. Fare clic sul pulsante Start icona del pulsante e quindi scegliere Pannello di controllo.

  2. Se si utilizza la visualizzazione predefinita nel Pannello di controllo, fare clic su orologio, lingua e opzioni internazionali e quindi fare clic su Opzioni internazionali e lingua.

    -oppure-

    Se si usa la visualizzazione classica, fare doppio clic su Opzioni internazionali e della lingua.

    Verrà visualizzata la finestra di dialogo Opzioni internazionali e della lingua.

  3. Nella scheda Formati fare clic su Personalizza questo formato.

    Verrà visualizzata la finestra di dialogo Opzioni internazionali.

  4. Fare clic sulla scheda contenente le impostazioni che si desidera modificare e apportare le modifiche. Per modificare un formato numerico, anche parzialmente, fare clic sulla scheda Numeri e modificare le impostazioni desiderate. Per visualizzare le informazioni della Guida su un'opzione specifica, fare clic sul pulsante ?e quindi sull'opzione desiderata.

In Microsoft Windows XP (visualizzazione classica)   

  1. Sulla barra delle applicazioni di Windows, fare clic sul pulsante Start e quindi scegliere Pannello di controllo.

  2. Nel Pannello di controllo fare doppio clic su Opzioni internazionali e della lingua.

    Verrà visualizzata la finestra di dialogo Opzioni internazionali e della lingua.

  3. In Standard e formati fare clic su Personalizza.

    Verrà visualizzata la finestra di dialogo Opzioni internazionali.

  4. Fare clic sulla scheda contenente le impostazioni che si desidera modificare e apportare le modifiche. Per modificare un formato numerico, anche parzialmente, fare clic sulla scheda Numeri e modificare le impostazioni desiderate. Per visualizzare le informazioni della Guida su un'opzione specifica, fare clic sul pulsante ?e quindi sull'opzione desiderata.

In Microsoft Windows XP (visualizzazione per categorie)   

  1. Sulla barra delle applicazioni di Windows, fare clic sul pulsante Start e quindi scegliere Pannello di controllo.

    Verrà visualizzato il Pannello di controllo.

  2. Fare clic su Data, ora, lingua e opzioni internazionali.

    Verrà visualizzata la finestra di dialogo Data, ora, lingua e opzioni internazionali.

  3. Fare clic su Modificare il formato di numeri, data e ora.

    Verrà visualizzata la finestra di dialogo Opzioni internazionali e della lingua.

  4. In Standard e formati fare clic su Personalizza.

    Verrà visualizzata la finestra di dialogo Opzioni internazionali.

  5. Fare clic sulla scheda contenente le impostazioni che si desidera modificare e apportare le modifiche. Ad esempio, per modificare un formato numerico, anche parzialmente, fare clic sulla scheda Numeri e quindi modificare le impostazioni desiderate. Per visualizzare le informazioni della Guida su un'opzione specifica, fare clic sul pulsante ?e quindi sull'opzione desiderata.

.

Data/ora

31.12.06

Nota : Non è sufficiente immettere o incollare il nome di un giorno per impostare automaticamente il tipo di dati Data/ora in Access. Ad esempio, se si immette "martedì", verrà automaticamente selezionato il tipo di dati Testo. Affinché in Access venga impostato automaticamente il tipo di dati Data/ora, oltre al giorno è necessario immettere anche un mese.

Data/ora

10:50:23

Data/ora

10.50

Data/ora

17.50.00

Data/ora

€12,50

Access riconosce i simboli di valuta specificati in Opzioni internazionali e delle lingua di Windows.

Come impostare o modificare queste opzioni

In Windows Vista    

  1. Fare clic sul pulsante Start icona del pulsante e quindi scegliere Pannello di controllo.

  2. Se si utilizza la visualizzazione predefinita nel Pannello di controllo, fare clic su orologio, lingua e opzioni internazionali e quindi fare clic su Opzioni internazionali e lingua.

    -oppure-

    Se si utilizza la visualizzazione classica, fare doppio clic su

    IOpzioni internazionali e della lingua.

    Verrà visualizzata la finestra di dialogo Opzioni internazionali e della lingua.

  3. In formati, fare clic su Personalizza questo formato.

    Verrà visualizzata la finestra di dialogo Opzioni internazionali.

  4. Fare clic sulla scheda Valuta e nell'elenco Simbolo valuta selezionare il simbolo che si desidera utilizzare. Per visualizzare le informazioni della Guida su un'opzione specifica, fare clic sul pulsante ?e quindi scegliere l'opzione desiderata.

In Microsoft Windows XP (visualizzazione classica)   

  1. Sulla barra delle applicazioni di Windows, fare clic sul pulsante Start e quindi scegliere Pannello di controllo.

    Verrà visualizzato il Pannello di controllo.

  2. In Pannello di controllo fare doppio clic su Opzioni internazionali e della lingua.

    Verrà visualizzata la finestra di dialogo Opzioni internazionali e della lingua.

  3. In Standard e formati fare clic su Personalizza.

    Verrà visualizzata la finestra di dialogo Opzioni internazionali.

  4. Fare clic sulla scheda Valuta e nell'elenco Simbolo valuta selezionare il simbolo che si desidera utilizzare. Per visualizzare le informazioni della Guida su un'opzione specifica, fare clic sul pulsante ?e quindi scegliere l'opzione desiderata.

In Microsoft Windows XP (visualizzazione per categorie)   

  1. Sulla barra delle applicazioni di Windows, fare clic sul pulsante Start e quindi scegliere Pannello di controllo.

    Verrà visualizzato il Pannello di controllo.

  2. Fare clic su Data, ora, lingua e opzioni internazionali.

    Verrà visualizzata la finestra di dialogo Data, ora, lingua e opzioni internazionali.

  3. Fare clic su Modificare il formato di numeri, data e ora.

    Verrà visualizzata la finestra di dialogo Opzioni internazionali e della lingua.

  4. In standard e formati fare clic su Personalizza. Viene visualizzata la finestra di dialogo Opzioni internazionali.

  5. Fare clic sulla scheda Valuta e nell'elenco Simbolo valuta selezionare il simbolo che si desidera utilizzare. Per visualizzare le informazioni della Guida su un'opzione specifica, fare clic sul pulsante ?e quindi scegliere l'opzione desiderata.

Valuta

21,75

Numerico (Precisione doppia)

123,00%

Numerico (Precisione doppia)

3,46E+03

Numerico (Precisione doppia)


Torna all'inizio

Impostare i tipi di dati non supportati nella visualizzazione Foglio dati

Per impostazione predefinita, nella visualizzazione Foglio dati non è possibile eseguire alcune operazioni:

  • Non è possibile impostare il tipo di dati Allegato o Oggetto OLE incollando dati in una cella vuota.

  • Non è possibile abilitare la modifica di testo RTF per un campo Memo incollando dati. Per abilitare il supporto della modifica di testo RTF, è necessario impostare un'opzione specifica per il campo nella visualizzazione Struttura.

Nelle procedure riportate nelle sezioni seguenti viene descritto come eseguire queste operazioni.

Per ulteriori informazioni sulle varie attività, vedere l'articolo aprire un foglio dati vuoto.

Impostare il tipo di dati Oggetto OLE o Allegato

  1. Se non è già stata selezionata, selezionare la colonna vuota, ovvero quella contrassegnata dalla dicitura Aggiungere nuovo campo, nel foglio dati.

  2. Fare clic sulla prima riga di dati vuota sotto l'intestazione.

  3. Nel gruppo Tipo di dati e formattazione della scheda Foglio dati fare clic sulla freccia dell'elenco a discesa accanto a Tipo di dati, quindi selezionare un tipo di dati.

    Elenco dei tipi di dati

  4. Salvare le modifiche.

Torna all'inizio

Abilitare la modifica di testo RTF per un campo Memo

È possibile utilizzare la visualizzazione Foglio dati per aggiungere un campo Memo a una tabella, ma è necessario utilizzare la visualizzazione Struttura se si desidera abilitare la modifica di testo RTF per tale campo. Nelle procedure seguenti viene descritto come eseguire queste operazioni.

Aggiungere un campo Memo a una tabella

  1. Se non è già stata selezionata, selezionare la colonna vuota, ovvero quella contrassegnata dalla dicitura Aggiungere nuovo campo, nel foglio dati.

  2. Fare clic sulla prima riga di dati vuota sotto l'intestazione.

  3. Nel nella scheda foglio dati di gruppo tipo di dati e formattazione, fare clic sulla freccia nell'elenco a discesa elenco accanto a Tipo di dati e quindi selezionare un tipo di dati

  4. Salvare le modifiche ed eseguire la procedura successiva per abilitare la modifica di testo RTF.

Abilitare la modifica di testo RTF per un campo Memo

  1. Nella tabella desiderata passare dalla visualizzazione Foglio dati alla visualizzazione Struttura. A tale scopo:

    Se si utilizza schede di oggetti, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda relativa al foglio dati aperto e quindi scegliere Visualizzazione Struttura.

    -oppure-

    Nella barra di stato di Access fare clic su Visualizzazione Struttura.

    -oppure-

    Nel riquadro di spostamento, pulsante destro del mouse nella tabella sottostante il foglio dati e quindi scegliere Visualizzazione struttura.

  2. Nella visualizzazione Struttura selezionare il campo Memo desiderato.

  3. Nella scheda Generale del riquadro Proprietà campo, fare clic sulla freccia accanto a Formato testo e quindi selezionare RTF dall'elenco.

    Viene visualizzato un messaggio di conferma in cui occorre specificare se si desidera convertire la colonna in formato RTF. Fare clic su per convertire la colonna.

  4. Salvare le modifiche.

Torna all'inizio

Convertire una colonna in un campo di ricerca

Per impostazione predefinita, non è possibile utilizzare la visualizzazione Foglio dati per convertire una nuova colonna in un campo di ricerca. Per gli utenti principianti di Access, in un campo di ricerca vengono visualizzati i dati di un'origine diversa, una tabella o un elenco di elementi, sotto forma di elenco. Per impostazione predefinita, in Access per visualizzare i dati di ricerca viene utilizzato un elenco a discesa, ma è anche possibile utilizzare una casella di riepilogo, ovvero un elenco che non si apre né chiude, in un modulo.

È possibile creare due tipi di campi di ricerca, ovvero elenchi basati su tabelle ed elenchi basati su valori. Un elenco basato su tabelle utilizza una query per recuperare i dati da un'altra tabella, mentre un elenco basato su valori visualizza un set di valori specificati a livello di codice (hard-coded). Nella procedura seguente viene illustrato come creare entrambi i tipi di elenco.

Aggiungere un campo di ricerca

  1. Nel riquadro di spostamento fare clic con il pulsante destro del mouse sulla tabella sottostante il nuovo foglio dati e quindi scegliere Visualizzazione Struttura.

    -oppure-

    Nella barra di stato di Access fare clic su Visualizzazione Struttura.

    La tabella viene aperta nella visualizzazione Struttura.

  2. Selezionare il campo che si desidera convertire.

    -oppure-

    Selezionare una riga vuota nella colonna Nome campo e immettere il nome del nuovo campo.

  3. Nel gruppo Strumenti della scheda Progettazione fare clic su Colonna di ricerca.

    -oppure-

    Nella visualizzazione Struttura fare clic sulla freccia in giù nella colonna Tipo dati e selezionare Ricerca guidata.

    Verrà avviata la Ricerca guidata.

  4. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Creare un elenco basato su tabelle    

      1. Selezionare Ricerca valori in una tabella o query da parte della colonna di ricerca e quindi fare clic su Avanti.

      2. In visualizzazione, selezionare un'opzione, selezionare una tabella o query dall'elenco e quindi fare clic su Avanti.
        , Ad esempio, se si desidera usare i valori di una tabella nel campo di ricerca, fare clic su tabelle. Se si desidera utilizzare una query, fare clic su query. Per visualizzare un elenco di tutte le tabelle e query nel database, fare clic su entrambe.

      3. Spostare i campi che si desidera includere nell'elenco di ricerca dal riquadro Campi disponibili al riquadro Campi selezionati e quindi fare clic su Avanti.

      4. Se lo si desidera, scegliere una delle opzioni di ordinamento per i campi selezionati nel precedente passaggio e quindi fare clic su Avanti.

      5. Modificare, se lo si desidera, la larghezza di ogni colonna nell'elenco di ricerca e quindi fare clic su Avanti.

      6. In Scegliere l'etichetta da utilizzare per la colonna Ricerca è inoltre possibile digitare un nome nella casella di testo.

      7. Facoltativamente, selezionare la casella di controllo Consenti più valori.
        Selezionando questa opzione consente di selezionare e memorizzare più di un elemento dall'elenco.

      8. Fare clic su Fine. Se viene richiesto di salvare la tabella, fare clic su .
        Verrà aggiunta la query di ricerca per la nuova tabella. Per impostazione predefinita, la query recupera i campi che specificano più valori di chiave primaria della tabella di origine. Il tipo di dati del campo di ricerca in base al tipo di dati impostato per il campo chiave primaria nella tabella di origine viene impostato. Ad esempio, se il campo chiave primaria nella tabella di origine viene utilizzato il tipo di dati numerazione automatica, Access imposta il tipo di dati per il campo di ricerca per il tipo di dati numerico.

      9. Tornare alla visualizzazione Foglio dati, passare al campo di ricerca e selezionare un elemento dall'elenco.

        Oppure

  5. Creare un elenco basato su valori    

    1. Fare clic su Immissione personalizzata e quindi fare clic su Avanti.

    2. Nella casella Numero di colonne immettere il numero di colonne che si desidera visualizzare nell'elenco, passare alla prima cella vuota e quindi immettere un valore.

      Quando si immette il primo valore, viene visualizzata una nuova cella vuota sotto la cella corrente.

    3. Dopo aver immesso il primo valore, utilizzare TAB o la freccia in giù per spostare lo stato attivo sulla cella successiva e quindi immettere un secondo valore.

    4. Ripetere i passaggi 2 e 3 per creare l'elenco desiderato. Al termine, fare clic su Avanti.

    5. È eventualmente possibile specificare un nome per il nuovo campo. Fare quindi clic su Fine.

Torna all'inizio

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×