Aggiungere, modificare, trovare ed eliminare righe tramite un modulo dati

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Quando una riga di dati risulta molto estesa e richiede operazioni ripetute di scorrimento orizzontale, è consigliabile utilizzare un modulo dati per aggiungere, modificare, trovare ed eliminare righe.

Per saperne di più

Informazioni sui moduli dati

Creare un modulo dati

Utilizzare un modulo dati

Chiudere un modulo dati

Informazioni sui moduli dati

Un modulo dati rappresenta un modo comodo per immettere o visualizzare una riga completa di informazioni in un intervallo o una tabella senza dover scorrere i dati in senso orizzontale. L'utilizzo di un modulo dati può rivelarsi un metodo di immissione dei dati più semplice rispetto allo spostamento di colonna in colonna quando sono visualizzate più colonne di dati sullo schermo. È consigliabile utilizzare un modulo dati quando è sufficiente un modulo semplice di caselle di testo in cui sono elencate le intestazioni di colonna come etichette e non sono necessarie caratteristiche avanzate o personalizzate, ad esempio una casella di riepilogo o un pulsante di selezione.

Esempio di un tipico modulo dati

Microsoft Office Excel può generare automaticamente una predefiniti modulo dati per intervallo o tabella. Il modulo dati Visualizza tutte le intestazioni di colonna come etichette in una finestra di dialogo. Ogni etichetta include una casella di testo vuota adiacenti in cui è possibile immettere dati per ogni colonna fino a un massimo di 32 colonne. In un modulo dati, è possibile immettere le nuove righe, trovare le righe posizionandosi o (in base al contenuto delle celle) aggiornare righe ed eliminare righe. Se una cella contiene un formula, il risultato della formula viene visualizzato nel modulo dati, ma non è possibile modificare la formula utilizzando il modulo dati.

Nota : Non è possibile stampare un modulo dati. Inoltre, poiché un modulo dati è una finestra di dialogo modale, è possibile utilizzare il comando Stampa di Excel o pulsante Stampa fino a quando non si chiude il modulo dati. In alternativa, è possibile usare il tasto STAMP di Windows per creare un'immagine della maschera e quindi copiarlo in Microsoft Paint o un altro programma. Per ulteriori informazioni, vedere l'argomento della Guida, copiare il contenuto attivo di finestra o dello schermo.

Torna all'inizio

Creare un modulo dati

  1. Se necessario, aggiungere un'intestazione di colonna in ogni colonna nell'intervallo o nella tabella. Le intestazioni di colonna verranno utilizzate da Excel per creare le etichette per ogni campo nel modulo.

    Importante : Assicurarsi che non siano presenti righe vuote nell'intervallo di dati.

  2. Fare clic in una cella dell'intervallo o della tabella in cui si desidera aggiungere il modulo.

  3. Per aggiungere il pulsante modulo Pulsante per il controllo modulo alla Barra di accesso rapido, eseguire le operazioni seguenti:

    1. Fare clic sulla freccia accanto allabarra di accesso rapido e quindi su Altri comandi.

    2. Nella casella Scegli comandi da fare clic su Tutti i comandi e quindi selezionare il pulsante modulo Pulsante per il controllo modulo nell'elenco.

    3. Scegliere Aggiungi e quindi fare clic su OK.

  4. Sulla Barra di accesso rapido fare clic su modulo Pulsante per il controllo modulo .

Viene visualizzato un messaggio che indica "Troppi molti campi nel modulo dati"

È possibile creare un modulo dati solo per un intervallo o una tabella con 32 colonne o meno. Se possibile, ridurre il numero di colonne.

Torna all'inizio

Utilizzare un modulo dati

È possibile utilizzare un modulo dati per aggiungere, trovare, modificare ed eliminare righe in un intervallo o in una tabella.

Aggiungere una nuova riga di dati

  1. Nel modulo dati fare clic su Nuovo.

  2. Digitare i dati per la nuova riga.

    Per passare al campo successivo nella riga, premere TAB. Per spostarsi al campo precedente, premere MAIUSC + TAB.

  3. Dopo aver completato l'immissione di dati, premere INVIO per aggiungere la riga alla fine dell'intervallo o della tabella.

    Viene visualizzato un messaggio che stati "non è possibile estendere l'elenco o database"

    Se si aggiunge una riga a una tabella o intervallo mediante un modulo dati, Excel espande verso il basso. Se espansione della tabella sovrascrive i dati esistenti, verrà visualizzato il messaggio non è possibile estendere l'elenco o database. Ridisporre i dati del foglio di lavoro in modo che l'intervallo o della tabella possibile espandere verso il basso l'ultima riga.

    Nota : Prima di premere INVIO, è possibile annullare le modifiche, fare clic su Ripristina. I dati immessi nei campi vengono ignorati.

Torna all'inizio

Trovare una riga utilizzando i controlli di spostamento

Eseguire una o più delle operazioni seguenti:

  • Per spostarsi tra le righe una alla volta, utilizzare le frecce sulla barra di scorrimento nel modulo dati.

  • Per spostarsi di 10 righe alla volta, fare clic sulla barra di scorrimento nell'area tra le frecce.

  • Per spostarsi sulla riga successiva nell'intervallo o nella tabella, fare clic su Trova successivo.

  • Per spostarsi sulla riga precedente nell'intervallo o nella tabella, fare clic su Trova precedente.

Torna all'inizio

Trovare una riga tramite l'immissione di criteri di ricerca

  1. Fare clic su Criteri e quindi immettere i criteri di confronto nel modulo dati.

    Verranno filtrati tutti gli elementi che iniziano con i criteri di confronto specificati. Se si digita il testo Gio come criterio, ad esempio, verranno trovati "Giorgi" e "Giovannini". Per trovare valori di testo che condividono certi caratteri ma non altri, utilizzare un carattere jolly come criterio.

    I caratteri jolly seguenti possono essere utilizzati come criteri di confronto per i filtri e durante la ricerca e la sostituzione di contenuto.

Usare

Per trovare

? (punto interrogativo)

Qualsiasi carattere singolo
Ad esempio, ross? trova "rossa", "rosse", "rosso" e "rossi"

* (asterisco)

Qualsiasi numero di caratteri
Ad esempio, r*o trova "reo", "roberto" e "rosso"

~ (tilde) seguita da ?, * o ~

Un punto interrogativo, un asterisco o una tilde.
Ad esempio dove~? trova "dove?"

  1. Per trovare le righe corrispondenti ai criteri, fare clic su Trova successivo o Trova precedente.

  2. Per tornare al modulo dati per poter aggiungere, modificare o eliminare righe, fare clic su Modulo.

Torna all'inizio

Modificare i dati in una riga

  1. Individuare la riga che si desidera modificare.

    Per ulteriori informazioni, vedere le sezioni trovare una riga tramite lo spostamento e trovare una riga tramite l'immissione di criteri di ricerca.

  2. Modificare i dati nella riga.

    Per passare al campo successivo nella riga, premere TAB. Per spostarsi al campo precedente, premere MAIUSC + TAB.

  3. Dopo aver completato la modifica dei dati, premere INVIO per aggiornare la riga.

    Lo stato attivo verrà spostato automaticamente nella riga successiva.

    Nota : Prima di premere INVIO, è possibile annullare le modifiche, fare clic su Ripristina.

Torna all'inizio

Eliminare una riga

  1. Nel modulo dati individuare la riga che si desidera eliminare.

    Per ulteriori informazioni, vedere le sezioni trovare una riga tramite lo spostamento e trovare una riga tramite l'immissione di criteri di ricerca.

  2. Fare clic su Elimina.

    Avviso : Verrà richiesto di confermare l'operazione. L'eliminazione di una riga non può essere annullata dopo la conferma.

Torna all'inizio

Chiudere un modulo dati

Per chiudere il modulo dati e tornare al foglio di lavoro, fare clic su Chiudi.

Torna all'inizio

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×