Aggiungere marcro di dati a una tabella eventi

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Supponiamo di volere che Access compia una determinata azione immediatamente prima o immediatamente dopo l'aggiunta, l'aggiornamento o l'eliminazione di dati in una tabella: è possibile farlo aggiungendo macro di dati alla tabella evento. Sebbene l'utilizzo delle macro possa spaventare a primo impatto, ecco qualche passaggio di base, utile per iniziare. È inoltre utile consultare gli altri argomenti relativi alle macro, disponibili alla fine di questo articolo.

Nota : Utilizzare la procedura seguente se si utilizza un database desktop.

  1. Aprire la tabella, fare clic sulla scheda Tabella e poi sull'evento in cui si vuole aggiungere la macro. Per creare ad esempio una macro di dati che viene eseguita dopo l'eliminazione di un record dalla tabella, fare clic su Dopo eliminazione.

Nota : Se a un evento è già associata una macro, l'icona relativa all'evento risulterà evidenziata.

Aggiunta di macro di dati basate su eventi

In Access verrà aperto il Generatore di macro. Se per questo evento è già stata creata in precedenza una macro, verrà visualizzata automaticamente la macro esistente.

  1. Aggiungere le azioni che si desidera vengano eseguite dalla macro.

  2. Salvare e chiudere la macro.

Sebbene il Generatore di macro rappresenti un ottimo aiuto per la creazione e la modifica di macro, se non si ha familiarità con le macro è consigliabile consultare la panoramica sulle macro o maggiori informazioni relative alle operazioni sulle macro. Potrebbe risultare utile, inoltre, scoprire come creare macro di interfaccia utente.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×