Aggiungere funzioni alle espressioni di Access

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

In Access sono disponibili molte funzioni predefinite per la compilazione di espressioni. L'argomento Generare un'espressione spiega che le funzioni sono solo uno dei possibili elementi di un'espressione. Tuttavia, senza le funzioni, le espressioni perdono gran parte della loro utilità.

Nota : È inoltre possibile utilizzare funzioni personalizzate nelle espressioni, ma se si sa come crearli, è molto probabile che non è necessario un articolo analogo al seguente. Può osservati per un elenco di tutte le funzioni di Access disponibile.

Di seguito vengono illustrati alcuni concetti di base relativi all'utilizzo delle funzioni:

  • Per utilizzare una funzione, digitare la relativa parola chiave, una parentesi aperta, gli argomenti (valori) che si desidera inviare e infine una parentesi chiusa.

  • Alcune funzioni non richiedono alcun argomento, altre ne richiedono molti. In questo caso, è necessario separarli con delle virgole.

  • Gli argomenti delle funzioni possono essere identificatori, costanti o altre funzioni. È possibile combinare ulteriormente questi elementi utilizzando operatori matematici standard (ad esempio +, -, * o /) oppure operatori di confronto (<, > o =).

  • Le funzioni accettano qualsiasi informazione fornita come argomento, eseguono codice sottostante, quindi restituiscono un valore nel punto esatto in cui sono state digitate. In altre parole, si può essere programmatori, senza svolgere alcuna attività di programmazione.

Di seguito sono riportati alcuni esempi:

utilizzo della funzione iif in un'espressione.

Questa espressione è costituita da interamente la funzione IIf (caratteri verdi). Nota le virgole verde separare i tre argomenti. In questo esempio abbiamo utilizzare la funzione IIf per confrontare un campo denominato in un'espressione alla data odierna. Se il campo in un'espressione è maggiore o uguale alla data odierna, esso verrà restituire la stringa "OK". in caso contrario, restituisce "Scaduto".

  • Il primo argomento della funzione IIf è un test logico che include l'identificatore per il campo in un'espressione. (in arancione), un paio di operatori di confronto (in rosso) e la funzione data (in blu), che non richiede argomenti.

  • Il secondo e il terzo argomento della funzione IIf sono entrambi costanti stringa (in nero), che devono essere racchiuse tra virgolette. Questi due argomenti possono anche essere funzioni o espressioni che restituiscono numeri o testo.

È possibile utilizzare un'espressione come questa in una casella di testo di un modulo o di una visualizzazione o in un campo calcolato di una tabella.

Nell'esempio che segue viene utilizzata una funzione in un'espressione per creare una stringa di testo:

Utilizzo della funzione Left in un'espressione.

L'espressione ha inizio con una costante stringa (in nero).

  • Il carattere E commerciale (in rosso) è un operatore di concatenazione, che viene utilizzato per unire le stringhe.

  • Funzione Left (in verde) accetta due argomenti:

    • Un identificatore del campo (in arancione) e

    • Una costante Integer (in nero). In questo caso, si è interessati ai due caratteri più a sinistra del campo, pertanto si immette 2.

Se il campo Codice prodotto contenesse "CD22035", il risultato di questa espressione sarebbe "Prefisso: CD".

Ulteriori informazioni su espressioni e funzioni

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×