Aggiungere dati importati alle forme

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

È possibile importare dati in un disegno scegliendo il comando Collega dati alle forme dal menu dati. Dopo avere importato i dati in un disegno, si è pronti collegare i dati alle forme. Esistono diversi modi per collegare i dati importati alle forme nel disegno. Per ulteriori informazioni sull'importazione di dati, vedere importare dati da Excel, SQL Server, siti di SharePoint e altre origini esterne.

Per saperne di più

Collegare automaticamente le righe di dati alle forme esistenti

Trascinare una riga di dati in una forma

Trascinare una riga di dati in una pagina per creare una forma collegata

Collegare una riga di dati a più forme o a parti di una forma complessa

Scegliere se sostituire i dati esistenti

Torna all'inizio

Per collegare automaticamente le righe di dati alle forme esistenti

È consigliabile utilizzare questa procedura per i disegni che contengono numerose forme.

Importante : Nelle forme deve essere presente testo oppure devono essere disponibili proprietà delle forme corrispondenti ai dati presenti nell'origine dati.

  1. Scegliere Collega automaticamente dal menu Dati.

  2. Eseguire i passaggi della Creazione guidata collegamento dati.

    I dati verranno visualizzati nelle forme. Per modificare l'aspetto delle forme, vedere per migliorare i dati con elementi grafici dati.

Torna all'inizio

Per trascinare una riga di dati in una forma

È consigliabile utilizzare questa procedura per i disegni che contengono un numero relativamente basso di forme.

  • Trascinare una riga dalla finestra Dati esterni in una forma nel disegno.

    I dati verranno visualizzati nella forma e un'icona di collegamento verrà visualizzata a sinistra della riga nella finestra Dati esterni.

    trascinare la riga sulla forma

Nelle schermate della procedura guidata è in genere disponibile una Guida specifica, alla quale è possibile accedere premendo F1 o facendo clic sull'icona ?.

Torna all'inizio

Per trascinare una riga di dati in una pagina allo scopo di creare una forma collegata

È consigliabile utilizzare questa procedura se è possibile utilizzare la stessa forma per molte righe di dati.

  1. Fare clic su una forma nella finestra Forme.

  2. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Trascinare una riga o un gruppo di righe dalla finestra Dati esterni in uno spazio vuoto del disegno.

    • Selezionare una o più righe nella finestra Dati esterni e quindi premere CTRL+INVIO.

      Per ogni riga trascinata nella pagina, nel disegno verrà visualizzata un'istanza della forma su cui si è fatto clic nella finestra Forme.

      Note : 

      • Se non si seleziona un master in uno stencil, verrà utilizzato il primo master presente nello stencil.

      • Se nella finestra Forme non è aperto uno stencil, verrà utilizzato un rettangolo predefinito.

      • Se in uno stencil vengono selezionati più master, verrà posizionata una forma per ogni master, contenente gli stessi dati.

Torna all'inizio

Per collegare una riga di dati a più forme o a parti di una forma complessa

È consigliabile utilizzare questa procedura se si desidera utilizzare gli stessi dati in molte forme o collegare una riga a una forma secondaria, ovvero una parte di una forma costituita da più forme.

  1. Selezionare le forme o le forme secondarie del disegno alle quali si desidera collegare i dati.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla riga da collegare alle forme o alle forme secondarie e quindi scegliere Collega a forme selezionate dal menu di scelta rapida.

Torna all'inizio

Per scegliere se sostituire i dati esistenti

  1. Nella finestra Dati esterni fare clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda dell'origine dati da modificare e quindi scegliere Proprietà dal menu di scelta rapida.

  2. Nella finestra Proprietà selezionare una delle opzioni seguenti:

    • Richiedi conferma in caso di collegamento a una forma con collegamenti esistenti

    • Sostituisci sempre collegamenti esistenti durante il collegamento

    • Non sostituire mai collegamenti esistenti durante il collegamento

Torna all'inizio

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×