Aggiornare i dati importati in PowerPivot

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Quando si usa il componente aggiuntivo PowerPivot per aggiornare dati importati in precedenza, è possibile vedere se l'aggiornamento ha avuto esito positivo o negativo o se è stato annullato.

In PowerPivot fare clic su Home > Recupera dati esterni > Aggiorna o Aggiorna tutto per reimportare la tabella corrente o tutte le tabelle nel modello di dati.

Lo stato dell'aggiornamento è indicato per ogni connessione usata nel modello dati, con tre possibili risultati.

Messaggi di stato relativi all'aggiornamento dei dati in PowerPivot

“Operazione riuscita”: indica il numero di righe importate in ogni tabella.

“Errore”: può verificarsi se il database è offline, non si hanno più le autorizzazioni necessarie o una tabella o colonna è stata eliminata o rinominata nell'origine. Verificare se il database è disponibile, eventualmente creando una nuova connessione in una cartella di lavoro diversa.

“Operazione annullata”: indica che Excel non ha generato la richiesta di aggiornamento, probabilmente perché sulla connessione l'aggiornamento è disabilitato.

Suggerimento :  Se si condivide la cartella di lavoro con altri utenti che potrebbero avere l'esigenza di aggiornare i dati, è possibile evitare errori di aggiornamento ricordando ai colleghi di richiedere le necessarie autorizzazioni per le origini dati da cui provengono i dati.

Le proprietà della tabella mostrano le query usate nell'aggiornamento dei dati

Durante l'aggiornamento dei dati viene semplicemente rieseguita la stessa query usata per recuperare i dati la prima volta. È possibile visualizzare, e, talvolta, modificare la query visualizzando le proprietà della tabella nella finestra di PowerPivot.

  1. Per visualizzare la query usata durante l'aggiornamento dei dati, fare clic su PowerPivot > Gestisci per aprire la finestra di PowerPivot.

  2. Fare clic su Progettazione > Proprietà tabella.

  3. Passare all'editor di query per vedere la query sottostante.

Le query non sono visibili per tutti i tipi di origine dati. Non sono visualizzate, ad esempio, per le importazioni di feed di dati.

Proprietà di connessione che annullano l'aggiornamento dei dati

In Excel si possono impostare proprietà di connessione che determinano la frequenza di aggiornamento dei dati. Se per una particolare connessione non è consentito l'aggiornamento, quando si esegue Aggiorna tutto o si tenta di aggiornare una tabella specifica che usa quella connessione, viene visualizzato un avviso di annullamento.

  1. Per visualizzare le proprietà di connessione, in Excel fare clic su Dati > Connessioni per vedere un elenco di tutte le connessioni usate nella cartella di lavoro.

  2. Selezionare una connessione e fare clic su Proprietà.

  3. Se in Utilizzo, nell'area Controllo aggiornamento, la casella di controllo per Aggiorna la connessione in caso di Aggiorna tutto è deselezionata, verrà visualizzato un avviso di aggiornamento quando si tenta di eseguire Aggiorna tutto nella finestra di PowerPivot.

Aggiornare dati in Office 365

La modalità di condivisione della cartella di lavoro determina se è possibile eseguire l'aggiornamento dei dati. In Office 365 non è possibile aggiornare i dati provenienti da un'origine dati esterna. Si supponga di creare una cartella di lavoro in Excel, importare i dati da un server sulla rete locale, creare una tabella pivot, quindi caricare la cartella di lavoro in Office 365. In Office 365 è possibile utilizzare la tabella pivot, ma non si potrà usare Dati >Aggiorna per aggiornarne i dati.

Verrà visualizzato il messaggio di errore Aggiornamento dei dati esterni non riuscito insieme al nome e al percorso della connessione che non è stata aggiornata.

Aggiornare dati in SharePoint Server 2013

In SharePoint Server 2013 è possibile pianificare l'aggiornamento automatico dei dati sul server, ma per eseguire questa operazione è necessario che nell'ambiente SharePoint sia installato e configurato PowerPivot per SharePoint 2013. Verificare con l'amministratore di SharePoint se l'aggiornamento pianificato dei dati è disponibile.

Torna all'inizio

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×