Aggiornare i dati esterni in una cartella di lavoro nel browser

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Quando si usa una cartella di lavoro nel browser, il visualizzatore basato sul Web mostra i dati memorizzati direttamente nella cartella di lavoro oppure memorizzati in un'origine dati esterna, ad esempio in un database o in un cubo OLAP (Online Analytical Processing). Se la cartella di lavoro in uso include dati da un'origine dati esterna, è possibile aggiornare tali dati. Questa operazione consente di recuperare la versione più recente dei dati, che include eventuali modifiche apportate ai dati dopo l'ultimo aggiornamento.

Per saperne di più

Informazioni sull'aggiornamento dei dati

Opzioni di Excel per l'aggiornamento dei dati

Aggiornare i dati da un'origine dati esterna

Informazioni sull'aggiornamento dei dati

Nell'illustrazione seguente viene descritto il processo di base per l'aggiornamento di dati connessi a un'origine dati esterna.

processo di base per l'aggiornamento di dati esterni

1. L'utente avvia un'operazione di aggiornamento per recuperare i dati più recenti.

2. L'aggiornamento attiva una connessione all'origine dati, spesso salvata in un file di connessione che definisce tutte le informazioni necessarie per accedere e recuperare dati da un'origine dati esterna.

3. È possibile accedere a numerose origini dati, ad esempio OLAP, SQL Server, provider OLEDB e driver ODBC.

4. L'aggiornamento aggiunge i dati più recenti alla cartella di lavoro.

Inizio pagina

Opzioni di Excel per l'aggiornamento dei dati

Non è possibile definire le informazioni necessarie per connettere una cartella di lavoro a un'origine dati esterna quando si lavora nel browser. È invece necessario aprire la cartella di lavoro in Microsoft Excel 2010 per definire le informazioni di connessione e altre impostazioni, come la modalità di aggiornamento dei dati. Le impostazioni configurate in Excel 2010 vengono mantenute quando si pubblica la cartella di lavoro in Microsoft SharePoint Server 2010.

La tabella seguente contiene una breve descrizione delle opzioni per l'aggiornamento dei dati, che possono essere selezionate durante la configurazione delle connessioni dati in Excel.

Opzione di aggiornamento

Descrizione

Aggiorna all'apertura

Il visualizzatore aggiorna automaticamente i dati esterni all'apertura della cartella di lavoro.

Aggiornamento manuale

Questa opzione è valida solo per le tabelle pivot e consente agli utenti di aggiornare manualmente i dati facendo clic su Aggiorna connessione selezionata.

Aggiorna tutte le connessioni

Questa opzione aggiorna tutte le connessioni dati nella cartella di lavoro quando l'utente fa clic sul pulsante Aggiorna tutte le connessioni.

Aggiorna a intervalli regolari

Questa opzione aggiorna automaticamente i dati in base a un intervallo di tempo specifico, configurato dall'autore della cartella di lavoro.

Per informazioni specifiche su come definire connessioni dati a origini dati esterne in una cartella di lavoro di Excel, vedere Effettuare la connessione a (importare) dati esterni nella Guida di Microsoft Excel.

Aggiornare i dati da un'origine dati esterna

Per aggiornare i dati da un'origine dati esterna in una cartella di lavoro nel browser, eseguire la procedura seguente:

  1. Aprire la cartella di lavoro contenente i dati che si vuole aggiornare.

  2. Fare clic sull'icona Dati sulla barra degli strumenti.

  3. Eseguire una delle operazioni seguenti:

  4. Selezionare Aggiorna tutte le connessioni per aggiornare tutte le connessioni dati nella cartella di lavoro.

  5. Selezionare Aggiorna connessione selezionata per aggiornare una connessione specifica per una tabella pivot.

Inizio pagina

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×