Aggiornare dati esterni in Excel Services

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

I dati in una cartella di lavoro di Microsoft Office Excel visualizzata in Excel Services possono avere due origini diverse. I dati possono essere memorizzati direttamente nella cartella di lavoro oppure in un'origine dati esterna, ad esempio in un database o in un cubo OLAP (Online Analytical Processing).

Se i dati derivano da un'origine dati esterna, l'autore della cartella di lavoro o l'amministratore ha definito le informazioni di connessione, spesso in un file di connessione dati di Office (con estensione odc), che descrive come individuare, connettersi, eseguire query e accedere all'origine dati esterna.

Quando si è connessi a un'origine dati esterna, è possibile eseguire un'operazione di aggiornamento per recuperare i dati aggiornati. A ogni aggiornamento dei dati, viene visualizzata la versione dei dati più recente, incluse eventuali modifiche apportate dall'ultimo aggiornamento.

Per saperne di più

Informazioni sull'aggiornamento dei dati

Informazioni sui motivi di sicurezza

Controllare l'aggiornamento dei dati

Informazioni sull'aggiornamento di dati

Nella seguente illustrazione viene mostrato il processo di base relativo all'aggiornamento dei dati connessi a un origine dati esterna.

processo di base per l'aggiornamento di dati esterni

1. Vengono recuperati i dati aggiornati mediante un'operazione di aggiornamento.

2. Una connessione, spesso salvata in un file di connessione, definisce tutte le informazioni necessarie per accedere e recuperare dati da un'origine dati esterna.

3. È possibile accedere a numerose origini dati, ad esempio OLAP, SQL Server, provider OLEDB e driver ODBC.

4. I dati aggiornati vengono aggiunti alla cartella di lavoro corrente.

Torna all'inizio

Informazioni sui problemi di protezione

Quando si è connessi a un'origine dati esterna e si tenta di aggiornare i dati, è importante essere consapevoli dei potenziali problemi di protezione e avere familiarità con le relative misure che è possibile adottare.

Un file di connessione dati spesso include una o più query utilizzate per aggiornare i dati esterni. Sostituendo questo file, un utente malintenzionato può progettare una query per accedere a informazioni riservate e distribuirle ad altri utenti o eseguire altre operazioni dannose. Pertanto, è importante verificare quanto segue:

  • Il file di connessione è stato creato da un utente affidabile.

  • Il file di connessione è sicuro e proviene da un'attendibile dati connessione di Raccolta.

Per ulteriori informazioni su come un amministratore può modificare i file di connessione, creare posizioni attendibili e garantire la sicurezza dei file di connessione, vedere la Guida di Microsoft Office Excel 2007 e di Amministrazione centrale Office SharePoint Server.

Nota sulla sicurezza : L'accesso a un'origine dati esterna richiede in genere adeguate credenziali, ad esempio un nome utente e una password, utilizzate per autenticare l'utente. Verificare che queste credenziali siano fornite in modo sicuro e protetto e che non vengano involontariamente rivelate ad altri.

Torna all'inizio

Controllare la modalità di aggiornamento dei dati

È possibile controllare la modalità di aggiornamento dei dati da un'origine dati esterna eseguendo una o più delle operazioni seguenti:

Eseguire l'aggiornamento all'apertura

In Microsoft Office Excel 2007 l'autore di una cartella di lavoro può creare una cartella di lavoro che aggiorna automaticamente i dati esterni al momento dell'apertura. A questo scopo, l'autore deve selezionare la casella di controllo Aggiorna dati all'apertura del file nella finestra di dialogo Proprietà di connessione. Fare clic su Connessioni nel gruppo Connessioni della scheda Dati, selezionare la connessione, quindi fare clic su Proprietà nella scheda Utilizzo e infine su Aggiorna dati all'apertura del file. In questo caso, i dati di Excel Services vengono sempre aggiornati prima della visualizzazione di una cartella di lavoro e della creazione di una nuova sessione. Se l'autore della cartella di lavoro deseleziona la casella di controllo Aggiorna dati all'apertura del file, vengono visualizzati i dati memorizzati nella cache con la cartella di lavoro. Ciò significa che quando un utente aggiorna i dati manualmente, vengono visualizzati i dati aggiornati durante la sessione corrente ma questi dati non vengono salvati nella cartella di lavoro. Per garantire che quando si apre la cartella di lavoro in Excel Services vengano visualizzati dati sempre aggiornati, selezionare la casella di controllo Aggiorna dati all'apertura del file utilizzando Office Excel. Per ulteriori informazioni, vedere la Guida di Microsoft Office Excel 2007.

Se si utilizza un file di connessione dati di Office (odc), assicurarsi di aver selezionato la casella di controllo Usa sempre file di connessione nella finestra di dialogo Proprietà di connessione. A questo scopo, scegliere Connessioni nel gruppo Connessioni della scheda Dati, selezionare la connessione, fare clic su Proprietà, quindi sulla scheda Definizione e infine su Usa sempre file di connessione.

Le impostazioni nel sito del percorso del file attendibile, Timeout sessione breve e Permanenza dati esterni nella cache, possono influire sulle operazioni di aggiornamento. Per ulteriori informazioni, contattare l'amministratore o vedere la Guida di Amministrazione centrale Microsoft Office SharePoint Server.

Aggiornamento manuale

Nota : E possibile aggiornare manualmente solo un rapporto di tabella pivot.

  1. Selezionare una cella in un rapporto di tabella pivot.

  2. Nella barra degli strumenti di Excel Web Access, scegliere Connessione selezionata dal menu Aggiorna.

    Note : 

    • Qualsiasi operazione interattiva che determini la ripetizione di una query su un'origine dati OLAP avvia un'operazione di aggiornamento manuale.

    • Se questo comando Aggiorna non è visibile, l'autore della Web Part ha deselezionato la proprietà Aggiorna connessione selezionata, Aggiorna tutte le connessioni. Per ulteriori informazioni, vedere le proprietà personalizzate di Web Part Excel Web Access.

Aggiornare tutte le connessioni

  • Nella barra degli strumenti di Excel Web Access scegliere Aggiorna tutte le connessioni dal menu Aggiorna.

Aggiornamento periodico

Utilizzando Office Excel 2007, l'autore della cartella di lavoro può specificare l'aggiornamento automatico dei dati a determinati intervalli di tempo dopo l'apertura di ogni connessione nella cartella. Ad esempio, se un database che contiene un inventario di beni viene aggiornato ogni ora, l'autore della cartella di lavoro può impostare la cartella di lavoro per l'aggiornamento automatico ogni 60 minuti. Per ulteriori informazioni, vedere la di Guida di Microsoft Office Excel 2007.

L'autore di una web part può selezionare o deselezionare la proprietà Consenti aggiornamento periodico di Excel Web Access per abilitare o disabilitare questa operazione di aggiornamento periodico, se la proprietà è stata definita dall'autore della cartella di lavoro. Quando l'intervallo di tempo è trascorso, per impostazione predefinita viene visualizzato l'avviso di aggiornamento seguente nella parte inferiore della web part Excel Web Access:

Aggiornare i dati per <Elenco di connessioni>? (Adesso) (Sempre) (Non visualizzare più questo messaggio)

L'autore di una web part Excel Web Access può inoltre impostare la proprietà Visualizza messaggio di conferma dell'aggiornamento periodico dei dati per controllare il funzionamento del messaggio visualizzato quando in Excel Services viene eseguito un aggiornamento periodico dei dati durante una sessione:

  • Sempre    significa che il messaggio viene visualizzato con la richiesta ad ogni intervallo.

  • Facoltativamente    , significa che un utente può scegliere di continuare l'aggiornamento periodico senza visualizzare un messaggio.

  • Mai    significa che Excel Web Access esegue un aggiornamento periodico senza visualizzare un messaggio o richiesta.

Per ulteriori informazioni, vedere le proprietà personalizzate di Web Part Excel Web Access.

Annullare un aggiornamento

Dato che un'operazione di aggiornamento può richiedere più tempo del previsto, è possibile annullarla. Mentre l'operazione di aggiornamento è in corso, in Excel Services viene visualizzato un messaggio con una richiesta. Fare clic su Annulla per interrompere l'operazione e completarla in un momento più opportuno. Verranno visualizzati i dati restituiti dalle query prima dell'interruzione dell'operazione di aggiornamento.

Torna all'inizio

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×