Aggiornare Office 365 per utenti privati a un abbonamento per le aziende

Si supponga di aver iniziato l'esperienza di Office 365 con un piano per utenti privati, ad esempio Office 365 Home o Personal, e di avere in seguito avviato un'attività in casa oppure di essere un utente privato ma con esigenze diverse. Indipendentemente dal motivo, questo articolo spiega come passare da un abbonamento a Office 365 per utenti privati a uno per le aziende.

I piani di Office 365 per utenti privati sono:

  • Office 365 Home

  • Office 365 Personal

  • Office 365 University

Prima di iniziare, è utile capire alcune delle principali differenze tra gli abbonamenti a Office 365 per utenti privati e quelli a Office 365 per le aziende.

Piani per utenti privati

Piani per le aziende

Licenze per uso privato

Licenze per uso aziendale

Home, Personal e University prevedono un numero fisso di utenti.

È possibile acquistare licenze per un massimo di 300 utenti e quindi aggiungere o rimuovere utenti in base alle esigenze.

Gli utenti accedono con un account Microsoft, ad esempio giorgia@live.com o davide@outlook.com.

Gli utenti accedono con un ID utente, anche detto account aziendale o dell'istituto di istruzione.

Per accedere alla posta elettronica si usa un account Microsoft.

La posta elettronica è archiviata in Office 365 e per accedervi si usa un account aziendale o dell'istituto di istruzione.

I file sono archiviati nell'unità OneDrive associata all'account Microsoft.

I file sono archiviati nell'unità OneDrive for Business associata all'account aziendale o dell'istituto di istruzione usato per accedere a Office 365 for Business.

Poiché i file e i messaggi di posta elettronica di OneDrive sono archiviati in posizioni diverse negli abbonamenti a Office 365 per utenti privati e a Office 365 per le aziende, è consigliabile eseguire la migrazione dei messaggi e dei file archiviati in OneDrive all'abbonamento a Office 365 per le aziende scelto.

Il primo passaggio consiste di acquistare il piano di Office 365 per le aziende più adatto alle esigenze dell'organizzazione. Ecco un paio di decisioni che è necessario prendere per la scelta di un piano per le aziende.

Sono necessarie le app di Office complete scaricabili?    Se si vuole che gli utenti abbiano la versione desktop di Office, che possono usare anche se non sono connessi a Internet, assicurarsi di scegliere un piano che includa tale versione.

Suggerimento : I piani Office 365 Business Essentials ed Enterprise E1 non includono le app di Office complete scaricabili, ma solo le app di Office Online.

Si vuole offrire a ogni utente dell'organizzazione la posta elettronica aziendale?    Se si vuole che gli utenti abbiano la posta elettronica aziendale, il calendario e i contatti con una cassetta postale di 50 GB ciascuno, scegliere un piano per le aziende che includa la posta elettronica.

Suggerimento : Office 365 Business e Office 365 ProPlus non includono un servizio di posta elettronica.

Per iniziare,    accedere al sito products.office.com e scegliere l'abbonamento per le aziende. Al momento dell'acquisto, verrà chiesto di immettere il numero desiderato di licenze utente. Se si acquista una licenza utente per se stessi e per ogni altro utente al momento dell'acquisto del nuovo abbonamento, la successiva procedura di migrazione sarà più semplice da completare.

Dopo aver acquistato il nuovo abbonamento a Office 365 per le aziende, il passaggio successivo consiste nel creare un account per ogni utente, ad esempio davide@contoso.onmicrosoft.com o davide@contoso.com. Se è stata acquistata una licenza utente per se stessi e per ogni altro utente al momento dell'acquisto dell'abbonamento, le licenze verranno assegnate automaticamente quando si creano gli account utente.

Per informazioni su come creare account utente in Office 365 per le aziende, vedere Aggiungere utenti singolarmente a Office 365 - Guida per l'amministratore. Per altre informazioni sulle licenze utente, vedere Gestire le licenze.

Gli utenti possono usare l'app Microsoft Outlook inclusa in Office 365 per utenti privati per salvare i messaggi di posta elettronica, il calendario, le attività e i contatti in un file di dati di Outlook (PST).

Suggerimento : Non è possibile usare Outlook Web App per eseguire i passaggi descritti in questa sezione. Ogni utente che vuole eseguire la migrazione delle proprie informazioni di Outlook deve usare l'app Microsoft Outlook completa scaricabile, che può essere installata con l'abbonamento a Office 365 per utenti privati.

Gli utenti avranno accesso completo all'app Outlook completa scaricabile finché l'abbonamento a Office 365 per utenti privati non viene annullato. Dopo aver annullato l'abbonamento a Office 365 per utenti privati, le app Microsoft complete scaricate in precedenza potrebbero passare in modalità con funzionalità ridotte, a meno che non siano incluse anche nell'abbonamento a Office 365 per le aziende scelto.

Chiedere a ogni utente di completare i passaggi seguenti nell'ordine indicato.

Esportare le informazioni di Outlook 2013 in un file di dati di Outlook

Prima di creare il file di dati di Outlook (PST), è necessario che l'account da cui si vogliono esportare le informazioni di Outlook sia già stato aggiunto alla versione desktop di Outlook. Per informazioni su come aggiungere un account in Outlook 2013 o versione successiva, vedere Configurare la posta elettronica in Outlook (per Windows) o Configurare la posta elettronica in Outlook per Mac 2011.

Chiedere a ogni utente di completare i passaggi descritti in Esportare o eseguire il backup di posta elettronica, contatti e calendario in un file PST di Outlook.

Configurare l'account di posta elettronica in Outlook

Ogni utente deve configurare il nuovo account di posta elettronica personale associato all'abbonamento a Office 365 per le aziende, pertanto deve conoscere il relativo indirizzo. L'account di posta elettronica di ogni utente corrisponde al nome utente che si usa per accedere a Office 365 per le aziende e sarà simile a giorgia@contoso.onmicrosoft.com o a davide@contoso.com.

Chiedere a ogni utente di aggiungere il proprio account di posta elettronica in Outlook. Per informazioni, vedere Configurare la posta elettronica in Outlook (per Windows) o Configurare la posta elettronica in Outlook per Mac 2011.

Accedere alle informazioni di Outlook

Una volta creato il file PST, è possibile usare Outlook per eseguire una o entrambe le operazioni seguenti:

  • Importare le informazioni del file PST in un altro account di posta elettronica. In questo modo la posta elettronica, il calendario, le attività e i contatti archiviati nel file PST vengono uniti all'account di posta elettronica di Office 365 per le aziende.

    Per importare le informazioni archiviate nel file PST nell'account di posta elettronica di Office 365 per le aziende, ogni utente deve completare i passaggi illustrati in Importare posta elettronica, contatti e calendario da un file PST di Outlook.

  • Aprire il file PST per accedere alla posta elettronica. Questa opzione fornisce l'accesso alla posta elettronica nel file PST senza però unirla all'account di Office 365 per le aziende. È possibile usare questa opzione per copiare solo i messaggi desiderati dal file PST.

    Suggerimento : Se si usa un Mac, seguire i passaggi illustrati in Esportare gli elementi in un file di archivio di Outlook per Mac invece della procedura seguente.

    Completare la procedura seguente se si vuole solo avere accesso ai messaggi di posta elettronica contenuti nel file PST. Dopo aver aperto il file PST, i messaggi salvati al suo interno verranno visualizzati nel riquadro di spostamento sinistro di Outlook. Da qui è possibile aprirli o trascinarli nelle cartelle di Outlook esistenti.

    Nota : Per la procedura seguente si presuppone che si abbia Outlook 2013 o versione successiva. Per versioni precedenti di Outlook, seguire invece i passaggi illustrati in Aprire, cambiare o chiudere i file di dati di Outlook.

  1. In Outlook 2013 o versione successiva scegliere File > Apri ed esporta > Apri file di dati di Outlook.

    Come aprire un file PST per visualizzare i messaggi al suo interno.
  2. Passare al file PST creato in precedenza e quindi scegliere OK.

    Suggerimento : Se viene chiesta una password, immettere quella assegnata al file PST.

    Il file PST viene visualizzato nella barra di spostamento sinistra di Outlook.

Tutti i piani di Office 365 per le aziende includono OneDrive for Business, che offre 1 terabyte di spazio di archiviazione file online per ogni utente. Verrà illustrato come eseguire la migrazione dei file disponibili nello spazio di archiviazione di OneDrive associato all'account Microsoft di un utente alla versione di OneDrive for Business inclusa nell'abbonamento a Office 365 per le aziende.

Se è stato acquistato un abbonamento a Office 365 per le aziende che include la posta elettronica, è anche possibile eseguire la migrazione delle informazioni del servizio di posta associato all'account Microsoft usato per accedere a Office 365 per utenti privati al servizio di posta fornito con l'abbonamento a Office 365 per le aziende.

Chiedere a ogni utente di completare i passaggi seguenti nell'ordine indicato.

Nota : Gli utenti dovranno avere uno spazio sufficiente nei dischi rigidi dei loro computer per archiviare temporaneamente i file online di cui eseguire la migrazione.

Copiare i dati di OneDrive
  1. Creare una cartella temporanea nel disco rigido in cui archiviare temporaneamente i file di cui eseguire la migrazione a Office 365 per le aziende.

  2. Passare alla pagina https://onedrive.live.com/ e accedere con l'account Microsoft usato per accedere all'abbonamento a Office 365 per utenti privati.

  3. Copiare i file da usare con Office 365 per le aziende nella cartella locale creata nel passaggio 1.

    Suggerimento : Se si scarica una cartella, OneDrive salva il relativo contenuto in un file *.zip. Se si scaricano cartelle in un file*.zip, assicurarsi di estrarre i file prima di caricarli in Office 365 per le aziende.

Importare i file di OneDrive in Office 365 per le aziende
  1. Passare alla pagina portal.office.com e accedere con il proprio nome utente e la password, ad esempio giorgia@contoso.onmicrosoft.com.

  2. Selezionare l'icona di avvio delle app nell'angolo in alto a sinistra e scegliere OneDrive.

    Suggerimento : La prima volta che si apre OneDrive for Business, è necessario configurarlo. In questo caso, nella pagina Benvenuto in OneDrive for Business scegliere Avanti. Dopo aver configurato OneDrive, scegliere OneDrive è pronto.

  3. Verrà aperta una cartella di OneDrive vuota. Se si vogliono creare sottocartelle, scegliere Nuovo > Cartella.

    Creare una nuova cartella in OneDrive for Business
  4. Scegliere Carica per copiare i file di OneDrive dal disco rigido in cui si trovano.

    Caricare file in OneDrive for Business.

    Note : 

    • È possibile caricare singoli file e gruppi, ad esempio tutti i file di una specifica cartella, contemporaneamente, ma non è possibile copiare una cartella in OneDrive for Business. Sarà invece necessario creare la struttura della cartella desiderata in OneDrive for Business.

    • Se si vogliono copiare i file in una cartella creata nel passaggio 4, aprirla prima di caricare i file. In caso contrario, i file verranno copiati nella cartella radice. È anche possibile spostare i file tra cartelle di OneDrive for Business dopo averli caricati.

Dopo aver trasferito gli utenti nel nuovo abbonamento a Office 365 per le aziende, è possibile annullare l'abbonamento a Office 365 per utenti privati.

Lasciare un commento

Le procedure sono state utili? In fondo alla pagina è possibile indicare se le informazioni sono state o meno di aiuto. Se non lo sono state e i problemi persistono, descrivere l'operazione che si stava cercando di eseguire e i problemi riscontrati.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×