Aggiornamenti e soluzioni alternative per recenti problemi di Outlook per Mac

Ultimo aggiornamento: 21 maggio 2018

Nei fusi orari di Regno Unito e Stati Uniti, gli appuntamenti o le riunioni vengono visualizzati un'ora avanti in Visualizzazione per settimana dopo il passaggio all'ora legale [RISOLTO]

Ultimo aggiornamento: 13 marzo 2018

PROBLEMA

Quando si visualizza una riunione o un appuntamento in Visualizzazione per settimana, l'orario potrebbe essere spostato di un'ora in avanti.

Questo problema può verificarsi dopo il passaggio all'ora legale nei fusi orari di Regno Unito e Stati Uniti. Potrebbero essere interessati anche altri fusi orari.

STATO: RISOLTO

Il problema è stato risolto nell'ultima versione di Outlook 2016 per Mac (versione 16.11, rilasciata il 13 marzo 2018). Per ottenere l'aggiornamento più recente, aprire Outlook per Mac, passare al menu ? > Controlla aggiornamenti e seguire le istruzioni nell'app AutoUpdate. Come soluzione alternativa, è possibile usare la visualizzazione Settimana lavorativa o Giorno nel calendario.

Altri problemi di Outlook per Mac

Ultimo aggiornamento: 1 marzo 2018

PROBLEMA

Quando si converte un appuntamento in una riunione per gli account IMAP o POP, l'invito non viene inviato.

Questo problema ha iniziato a verificarsi nella versione 16.10.

STATO: SOLUZIONE ALTERNATIVA

Il team di Outlook per Mac sta esaminando il problema. Nel frattempo, è possibile selezionare un altro account nel campo "Da" quando si converte un appuntamento in una riunione oppure si può creare direttamente una "Riunione", invece di convertire un appuntamento.

Ultimo aggiornamento: 21 marzo 2018

PROBLEMA

Se si crea un nuovo messaggio di posta elettronica e si usa il tipo di carattere Tahoma normale, il testo digitato viene visualizzato in grassetto.

STATO: RISOLTO

Il problema è stato risolto in Outlook 2016 per Mac (versione 16.11). Per ottenere l'aggiornamento più recente, aprire Outlook per Mac, passare al menu ? > Controlla aggiornamenti e seguire le istruzioni nell'app AutoUpdate.

Ultimo aggiornamento: 21 maggio 2018

PROBLEMA

Per visualizzare i risultati della ricerca in Outlook per Mac versione 16.10, è necessario premere INVIO.

In precedenza, Outlook per Mac visualizzava i risultati della ricerca durante la digitazione.

STATO: RISOLTO

Questo problema è stato risolto nella versione 16.13. Per ottenere l'aggiornamento più recente, aprire Outlook per Mac, passare al menu ? > Controlla aggiornamenti e seguire le istruzioni nell'app AutoUpdate.

Ultimo aggiornamento: 21 maggio 2018

PROBLEMA

L'icona di Outlook nel Dock indica il numero di messaggi non letti sia per la cassetta postale principale che quella delegata. Nella build 15.41 questo numero non compare.

STATO: RISOLTO

Questo problema è stato risolto nella versione 16.12. 

È stata aggiunta una nuova preferenza per contare i messaggi di posta elettronica della cassetta postale delegati non letti. Passare a Preferenze di Outlook > Notifiche e suoni.

Per ottenere l'aggiornamento più recente, aprire Outlook per Mac, passare al menu ? > Controlla aggiornamenti e seguire le istruzioni nell'app AutoUpdate.

Ultimo aggiornamento: 14 febbraio 2018

PROBLEMA

I messaggi restano bloccati nella posta in uscita e viene visualizzato il codice di errore: 0x0000-998.

STATO: RISOLTO

Il problema è stato risolto nell'ultima versione di Outlook 2016 per Mac. Per ottenere l'aggiornamento più recente, aprire Outlook per Mac, passare al menu ? > Controlla aggiornamenti e seguire le istruzioni nell'app AutoUpdate.

Ultimo aggiornamento: 12 febbraio 2018

PROBLEMA

Viene visualizzata ripetutamente la richiesta di accesso e si riceve questo messaggio di errore: "Non è possibile ricevere messaggi in questo momento".

STATO: IN ANALISI

Il team di Outlook per Mac sta esaminando il problema.

Ultimo aggiornamento: 15 settembre 2017

PROBLEMA

Nella finestra di un nuovo messaggio è possibile accedere all'impostazione Zoom selezionando la scheda Opzioni e facendo clic sul pulsante Zoom sulla barra multifunzione.

Se l'impostazione di zoom viene modificata in un nuovo messaggio, l'impostazione modificata rimane tale finché non viene modificata nuovamente. Il comando Zoom non modifica le dimensioni effettive del carattere, ma si limita a eseguire lo zoom avanti o indietro sul testo nella finestra di composizione (influisce sulla finestra di modalità composizione di tutti i nuovi messaggi/risposte). Il comando Zoom non influisce sul riquadro di lettura o sui messaggi ricevuti, che verranno visualizzati nelle dimensioni effettive del carattere.

Dopo essere stata applicata nel profilo di Outlook, l'impostazione verrà mantenuta per tutti i messaggi futuri, finché non verrà modificata nel menu Opzioni del messaggio.

Se lo zoom viene impostato su un valore inferiore a 100% i caratteri potrebbero essere percepiti come più piccoli. Ad esempio, se lo zoom viene impostato su 75%, il tipo di carattere del messaggio (o della risposta/inoltro) appena scritto sembra di dimensioni inferiori, se confrontato con il riquadro di lettura o un messaggio ricevuto aperto (non in modalità di composizione).

Dimensioni del carattere di Outlook per Mac

STATO

Questo è il comportamento da progettazione. Se si verifica questo problema, controllare le impostazioni dello zoom e modificarle nel modo appropriato.

Ultimo aggiornamento: 25 sett 2017

PROBLEMA

Se è installato il plug-in Cisco WebEx, Outlook potrebbe arrestarsi in modo anomalo quando si interagisce con la barra multifunzione.

STATO: Risolto nella versione più recente di WebEx

Per risolvere il problema, eseguire l'aggiornamento alla versione più recente del plug-in WebEx. La versione minima supportata in macOS High Sierra è la 32.5.1.57.

Per altre informazioni dettagliate, vedere questo articolo del supporto.

Ultimo aggiornamento: agosto 2017

PROBLEMA

Quando si invia un messaggio di posta elettronica con un allegato di dimensioni superiori a 25 MB, viene visualizzato un messaggio di errore e il messaggio viene bloccato.

Errore relativo agli allegati di grandi dimensioni

STATO: Soluzione alternativa

Stiamo lavorando per risolvere il problema. Nel frattempo, usare la posta elettronica Web per l'invio di allegati di dimensioni superiori a 25 MB.

Ultimo aggiornamento: agosto 2017

PROBLEMA

Non è possibile trasferire i profili di Entourage quando si esegue la migrazione a Outlook per Mac 2016.

STATO: Soluzione alternativa

Per trasferire i profili di Entourage in Outlook per Mac 2016, importare prima i dati dei profili in Outlook 2011, quindi importare i dati dei profili di Outlook 2011 in Outlook per Mac 2016.

Per altre informazioni, vedere questi articoli: Importare informazioni in Outlook per Mac 2011 e Importare messaggi di posta elettronica, contatti e altri elementi in Outlook 2016 per Mac.

Ultimo aggiornamento: agosto 2017

PROBLEMA

Non è possibile aggiungere un destinatario ai Mittenti attendibili in Outlook 2016 per Mac. Al momento, Outlook consente di aggiungere un destinatario solo all'elenco Mittenti bloccati. I messaggi di posta elettronica del mittente bloccato verranno spostati nella cartella Posta indesiderata.

STATO: Soluzione alternativa

Per risolvere questo problema, usare il lato server della posta elettronica Web per gestire le impostazioni.

Per altre informazioni, vedere questo articolo.

Ultimo aggiornamento: marzo 2018

PROBLEMA

Gli allegati sono disattivati o non è possibile scaricarli.

STATO: RISOLTO

Questo problema è stato risolto in Outlook 2016 per Mac (versione 16.11). Per ottenere l'aggiornamento più recente, aprire Outlook per Mac, passare al menu ? > Controlla aggiornamenti e seguire le istruzioni nell'app AutoUpdate.

Se, dopo aver installato l'aggiornamento più recente, l'allegato resta sempre disattivato, scegliere il pulsante Scarica messaggio intero per risolvere il problema.

Ultimo aggiornamento: agosto 2017

PROBLEMA

Non è possibile importare i contatti di Apple in Outlook 2016 per Mac.

STATO: Soluzione alternativa

  1. Trascinare i contatti dalla rubrica del Mac e rilasciarli sul desktop.

    In questo modo viene creato un unico file VCF sul desktop.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file e scegliere Apri con > Microsoft Outlook.

  3. Si apre una finestra Nuovo contatto in Outlook con il primo indirizzo contenuto nel file VCF.

  4. Nella finestra del contatto fare clic su Salva. Outlook salverà il file e inizierà a popolare il resto dei contatti.

È anche possibile trascinare il file VCF direttamente in una cartella dei contatti di Outlook. I contatti verranno salvati automaticamente in Outlook.

Ultimo aggiornamento: agosto 2017

PROBLEMA

Le cartelle scompaiono dopo l'aggiornamento della versione 15.35.170610 alla 15.36.170702.

STATO

Si tratta di un comportamento da progettazione nella barra laterale aggiornata. Le cartelle sono compresse e devono essere espanse manualmente. Per visualizzare di nuovo le cartelle nella parte superiore, aggiungerle ai Preferiti facendo clic sulla stella accanto alle cartelle. È quindi possibile organizzare le cartelle preferite in qualsiasi ordine.

Vedere questo articolo per informazioni dettagliate sull'esperienza prima e dopo la modifica: Nuova barra laterale con Preferiti e Invia più tardi.

Ultimo aggiornamento: gennaio 2018

PROBLEMA

Si riceve l'errore di sincronizzazione 19803 quando si sincronizza l'account di Office365.

Errore di sincronizzazione

STATO: RISOLTO

Il problema è stato risolto nell'ultima versione di Outlook 2016 per Mac. Per ottenere l'aggiornamento più recente, aprire Outlook per Mac, passare al menu ? > Controlla aggiornamenti e seguire le istruzioni nell'app AutoUpdate.

Strumenti per la risoluzione automatizzata dei problemi

Usare gli strumenti seguenti per risolvere diversi problemi di Outlook per Mac. Vedere questa pagina per altre informazioni e per la procedura per installare gli strumenti: Strumenti di supporto di Outlook per Mac.

Strumento di ripristino della ricerca di Outlook

Questo strumento risolve i problemi della funzionalità di ricerca in Outlook per Mac. Ad esempio, nel caso in cui la ricerca non restituisca risultati per gli elementi presenti nella cassetta postale o restituisce dati obsoleti nonostante siano presenti elementi più recenti.

Preferenze di reimpostazione di Outlook

Questo strumento reimposta le personalizzazioni apportate a Outlook nel menu Outlook > Preferenze. Ripristina anche le impostazioni relative alle dimensioni e alla posizione della finestra di Outlook.

Impostazione dell'app di posta predefinita

Questo strumento consente di scegliere Outlook per Mac come applicazione di posta predefinita. Outlook apre quindi un nuovo messaggio di posta elettronica ogni volta che si fa clic su un collegamento mailto: in un messaggio di posta elettronica o in un sito Web.

Reimpostazione di indirizzi recenti 

Questo strumento consente di reimpostare gli indirizzi recenti archiviati da Outlook ed eliminare gli indirizzi recenti tutti insieme, invece che uno alla volta.

Servono altre informazioni?

Contattare il supporto


Per segnalare problemi o per inviare il proprio feedback, basta andare su ? > Contatta il supporto in Outlook per Mac.
Per altre informazioni, vedere Contattare il supporto in Outlook 2016 per Mac.

Si vuole richiedere una funzionalità?

Icona della lampadina - Idea

Per suggerire nuove funzionalità di Outlook per Mac, passare a ? > Suggerisci una caratteristica. In alternativa, è possibile condividere idee e suggerimenti nel sito Outlook UserVoice. Ogni idea verrà presa in considerazione.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×