Aggiornamenti e soluzioni alternative per problemi recenti su Outlook.com

Questo articolo riguarda Outlook.com. Se si usa Outlook per Windows, vedere Aggiornamenti e soluzioni alternative per recenti problemi di Outlook per Windows.

Se si verificano problemi durante l'accesso a Outlook.com, è possibile visualizzare lo stato dei servizi Microsoft Office Online nel portale Integrità dei servizi.

Ultimo aggiornamento: 30 giugno 2017

Problemi di Outlook.com che interessano i messaggi di posta elettronica, gli allegati e le funzionalità

PROBLEMA:

Posta in arrivo evidenziata divide la posta in arrivo in due schede: Evidenziata e Altra. Se Outlook.com si blocca quando viene visualizzata la notifica di Posta in arrivo evidenziata, provare a disattivare Posta in arrivo evidenziata.

SOLUZIONE ALTERNATIVA:

Disattivare Posta in arrivo evidenziata:

  1. Aprire una nuova finestra del browser.

  2. Passare direttamente alle impostazioni di Posta in arrivo evidenziata.

  3. Selezionare Non ordinare i messaggi.

Per altre informazioni sull'uso della Posta in arrivo evidenziata, vedere Posta in arrivo evidenziata per Outlook.

Potrebbe essere visualizzato questo errore se il nome dell'alias principale è uguale a quello di un account aziendale o dell'istituto di istruzione esistente in Office 365 o Azure Active Directory.

Per risolvere questo errore, provare uno di questi passaggi:

Per altre informazioni, vedere l'articolo relativo alla risoluzione dell'errore ADDriverStoreAccessNonLocalException.

Questo errore può verificarsi se è impostato un indirizzo di posta elettronica non Microsoft come indirizzo di posta elettronica principale dell'account.

Per risolvere il problema, impostare l'indirizzo di posta elettronica Microsoft come indirizzo di posta elettronica principale:

  1. Accedere al sito Web dell'account Microsoft.

  2. Selezionare Le tue info.

  3. Selezionare Gestisci il modo in cui accedi a Microsoft.

  4. Selezionare Imposta come principale accanto all'alias da impostare come principale. L'alias deve essere un indirizzo di posta elettronica Microsoft, ad esempio un account di posta elettronica che termina con @outlook.com, @hotmail.com o @live.com.

Per altre informazioni sulla gestione degli alias, vedere Gestire gli alias per l'account Microsoft.

Queste istruzioni si applicano solo se l'account di Outlook.com viene connesso a una cassetta postale aziendale o dell'istituto di istruzione di Office 365 tramite Outlook sul Web. Come parte dell'aggiornamento di Outlook.com, si passerà a un'infrastruttura più sicura e affidabile. Dopo l'aggiornamento dell'account di Outlook.com, la posta elettronica di Outlook.com non verrà più sincronizzata con la cassetta postale di Office 365.

Per risolvere il problema, eseguire questa procedura per riconnettere l'account di Outlook.com:

  • Attendere il completamento della migrazione al nuovo Outlook.com. Per verificare se la migrazione è stata eseguita, leggere l'articolo Ottenere assistenza per Outlook.com.

  • Connettersi a Outlook sul Web per accedere all'account aziendale o dell'istituto di istruzione di Office 365.

  • Scegliere Impostazioni (l'icona a forma di ingranaggio nell'angolo in alto a destra) > Posta > Account connessi per accedere alla pagina di opzioni Account connessi.

  • Selezionare l'account Outlook connesso e scegliere l'icona del Cestino per eliminarlo.

  • Riconnettere l'account Outlook facendo clic sull'icona di segno più (+).

Per istruzioni più dettagliate su come aggiungere un account connesso, vedere Connettersi ad account di posta elettronica in Outlook sul Web (Office 365). Se si verificano altri problemi, usare il collegamento Contattaci alla fine di questa pagina per contattare il supporto tecnico.

Ci scusiamo per l'inconveniente temporaneo e siamo lieti di offrire i vantaggi del nuovo Outlook.com.

Se si cerca di aggiungere un account connesso di Google al proprio account di Outlook.com tramite POP, potrebbe verificarsi un errore. L'errore è dovuto alle impostazioni di sicurezza che impediscono la connessione. Seguire le istruzioni dettagliate fornite da Google in questo articolo: https://support.google.com/accounts/answer/6010255?hl=it

Seguire i singoli passaggi elencati per risolvere i problemi con l'account POP. Se il problema persiste, eseguire una ricerca per il problema specifico nei forum della community di Outlook.com oppure contattare il supporto tecnico.

Passaggio 1: Aggiornare le impostazioni dell'account POP

  1. Passare a https://outlook.live.com/owa/?path=/options/connections.

  2. Accedere con il proprio account Microsoft.

  3. Trovare l'account POP in Gestisci i tuoi account connessi. Dovrebbe essere visualizzato lo stato "Aggiornamento non riuscito" accanto all'account POP con problemi.

  4. Fare doppio clic sull'account oppure selezionarlo e fare clic sull'icona della matita per passare alla pagina Modifica account connessi.

  5. Aggiornare la password dell'account e fare clic su Salva.

  6. Lo stato dell'account "In attesa di aggiornamento" dovrebbe essere modificato in "Aggiornato".

Se lo stato dell'account resta bloccato su "In attesa di aggiornamento" per un lungo periodo di tempo oppure passa ad "Aggiornamento non riuscito" o ad "Aggiornato", ma il problema persiste, provare a eseguire il passaggio successivo.

Passaggio 2: Abilitare le impostazioni del provider di posta elettronica

Se l'aggiornamento della password per l'account POP connesso non consente di risolvere il problema, potrebbe essere necessario modificare alcune impostazioni del provider di posta elettronica per abilitare una connessione che potrebbe essere bloccata.

Se il provider di posta elettronica non sta bloccando la connessione POP o se la procedura descritta non riesce a sbloccarla, provare a eseguire il passaggio successivo.

Passaggio 3: Rimuovere l'account POP connesso e riconfigurarlo come connessione IMAP

Se i primi due passaggi non consentono di risolvere il problema e il server di posta elettronica supporta la ricezione di messaggi di posta elettronica con IMAP, provare a passare al protocollo IMAP. IMAP offre diversi vantaggi rispetto al protocollo POP, ad esempio la possibilità di sincronizzare le modifiche in tutti i dispositivi e in tutte le cartelle della posta, non solo nella Posta in arrivo. Per rimuovere l'account POP con errori e aggiungere il protocollo IMAP, seguire questa procedura:

  1. Passare a https://outlook.live.com/owa/?path=/options/connections.

  2. Accedere con il proprio account Microsoft.

  3. In Gestisci i tuoi account connessi selezionare l'account POP e fare clic sull'icona del Cestino per rimuoverlo.

  4. Fare clic su nella finestra di dialogo Rimuovere l'account connesso?.

  5. Dopo la rimozione dell'account, provare ad aggiungerlo di nuovo e selezionare l'opzione Crea una nuova cartella per i messaggi di posta elettronica importati, con le sottocartelle come nell'account connesso nella sezione Puoi scegliere dove verrà archiviato il messaggio di posta elettronica importato.

Se il problema persiste, contattare il supporto tecnico per ulteriore assistenza.

Errore di connessione: se l'account di Outlook.com è configurato come IMAP in più client di posta elettronica, potrebbe essere visualizzato un errore di connessione. Ci stiamo adoperando per trovare una soluzione e aggiorneremo questo articolo appena saranno disponibili nuove informazioni. Nel frattempo è possibile provare la soluzione alternativa seguente:

  1. Passare a https://account.live.com/activity e accedere con l'indirizzo di posta elettronica e la password dell'account interessato dal problema.

  2. In Attività recenti trovare l'evento Tipo di sessione più vicino temporalmente al momento in cui si è verificato l'errore di connessione, quindi fare clic per espanderlo.

  3. Fare clic su Sono stato io per comunicare al sistema che si autorizza la connessione IMAP.

  4. Provare a connettersi all'account tramite il client IMAP.

    Per altre informazioni su come usare la pagina Attività recenti, vedere Pagina Attività recenti.

Account GoDaddy: se si usa Outlook.com per accedere a un dominio non Microsoft, la sincronizzazione degli account con IMAP potrebbe non riuscire. Per risolvere il problema, rimuovere l'account IMAP connesso in Outlook.com e riconfigurarlo come connessione POP. Per istruzioni su come riconfigurare il dominio di GoDaddy, vedere Aggiungere gli altri account di posta elettronica in uso a Outlook.com.

Se il problema persiste o se è necessario che sia abilitato IMAP, che è disabilitato per impostazione predefinita, contattare il supporto di GoDaddy.

Per altre informazioni su IMAP e POP, vedere Che cosa sono IMAP e POP?

Per ottenere emoji a colori, è necessario installare il componente aggiuntivo gratuito per le emoji per Outlook.com.

  1. Passare a Office Store.

  2. Nella casella di ricerca cercare emoji.

  3. Nei risultati della ricerca selezionare Emoji, quindi selezionare Aggiungi.

Per rimuovere il componente aggiuntivo per le emoji, gestire i componenti aggiuntivi di Outlook.com.

Gli utenti di Microsoft Office 2016 possono scaricare l'aggiornamento per Office 2016 del 5 luglio 2017 per aggiornare il tipo di carattere Segoe UI Emoji. Per altre informazioni, vedere Le emoji non sono visualizzate nelle applicazioni di Office in Windows 7.

Per altre informazioni sui problemi relativi ai calendari condivisi, vedere Problemi noti con i calendari condivisi in Outlook.

Se si è aggiunto un segnalibro per la posta in arrivo di Windows Live Mail, Hotmail o Outlook.com, il segnalibro potrebbe presto smettere di funzionare. Correggere il segnalibro in https://www.outlook.com.

Quando si prova a inviare un messaggio di posta elettronica da un dispositivo che esegue iOS 11, potrebbe essere visualizzato questo messaggio di errore: "Impossibile inviare posta. Il messaggio è stato rifiutato dal server". Questo problema riguarda la posta elettronica di Outlook.com, Office 365 o Exchange Server 2016 in esecuzione su Windows Server 2016.

Apple sta collaborando strettamente con Microsoft per risolvere il problema e rilascerà presto una correzione in un prossimo aggiornamento software.

Nel frattempo, i clienti possono scaricare l'app gratuita Outlook per iOS oppure accedere direttamente a Outlook.com.

Problemi in Outlook dopo la connessione di Outlook a Outlook.com

Ultimo aggiornamento: 20 luglio 2017

PROBLEMA

Quando si esegue la connessione dell'account di Outlook.com a Outlook 2016 o Outlook 2013, viene richiesto di accedere più volte.

STATO: SOLUZIONE ALTERNATIVA

Se si configura la verifica in due passaggi nell'account, sarà necessario creare una password per l'app per aggiungere l'account a Outlook.

PROBLEMA

Durante l'aggiunta di un account di Outlook.com automaticamente o manualmente, Outlook 2016 o Outlook 2013 si arresta in modo anomalo.

RISOLTO

Questo problema è stato risolto. Se persiste, verificare di avere installato gli aggiornamenti di Windows e di Office più recenti.

Per aggiornare Office, scegliere File > Account > Opzioni di aggiornamento > Aggiorna adesso.

PROBLEMA

Dopo aver eseguito la connessione a Outlook per Windows (versioni di Outlook 2016, 2013, 2010) al proprio account di posta elettronica di Outlook.com, è possibile riscontrare quanto segue:

  • Il nome del proprio account di posta elettronica viene visualizzato come outlook_[lunga serie di lettere e numeri]@outlook.com nel riquadro delle cartelle e durante la composizione di e-mail con Outlook per Windows.

  • Anche i destinatari riceveranno la posta elettronica del mittente nel formato outlook_[lunga serie di lettere e numeri]@outlook.com.

  • Quando i destinatari rispondono all'e-mail, la risposta non viene recapitata e potrebbe essere visualizzato l'errore di messaggio non recapitabile quando si invia la posta Internet in Outlook.

Questo problema riguarda solo i clienti con Outlook per Windows. La posta elettronica inviata via Outlook.com sul Web funziona correttamente e i messaggi verranno inviati con l'indirizzo di posta elettronica corretto.

SOLUZIONE ALTERNATIVA

Questo problema si verifica per gli utenti con più alias dell'account. Ci stiamo impegnando a trovare una soluzione. Nel frattempo, per risolvere questo problema, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Andare all'indirizzo https://account.live.com/names/Manage e accedere al proprio account di Outlook.com.

  2. Configurare l'indirizzo e-mail di Outlook.com come alias principale.

  3. In Outlook per Windows, rimuovere e aggiungere di nuovo l'account. Vedere i passaggi descritti in questo articolo: Aggiungere l'account di Outlook.com in Outlook per Windows

Ultimo aggiornamento: 20 luglio 2017

PROBLEMA

Quando si invia un messaggio di posta elettronica a un gruppo di contatti in Outlook, viene visualizzato il messaggio di errore "Si è verificato un errore imprevisto".

Errore di Outlook "Si è verificato un errore imprevisto".

STATO: RISOLTO

Questo problema è stato risolto negli ultimi aggiornamenti di Office. Per installare gli aggiornamenti, passare a File > Account di Office > Opzioni di aggiornamento > Aggiorna adesso.

Ultimo aggiornamento: 29 giugno 2017

PROBLEMA

Quando si invia un messaggio di posta elettronica ai contatti della Rubrica in Outlook, alcuni destinatari ricevono un allegato denominato winmail.dat che compare in alcuni client, ad esempio nella posta elettronica sul Web di Gmail e Yahoo. In Outlook viene visualizzata l'icona dell'allegato, ma non l'allegato.

Icona dell'allegato in Outlook

STATO: RISOLTO

Questo problema è stato risolto nella build 16.0.8229.2073. Per installare la correzione, scegliere File > Account di Office > Opzioni di aggiornamento > Aggiorna adesso.

Ultimo aggiornamento: 20 luglio 2017

PROBLEMA

I contatti archiviati in Outlook con gli account connessi di Outlook.com perdono le informazioni immesse nel campo Nome società dopo la sincronizzazione al server.

STATO: RISOLTO

Questo problema è stato risolto negli aggiornamenti più recenti.

Ultimo aggiornamento: 24 aprile 2017

PROBLEMA

Quando si risponde a un messaggio di posta elettronica con più destinatari, l'indirizzo di posta elettronica dell'utente viene aggiunto alla riga A.

STATO: RISOLTO

Questo problema è stato risolto in Outlook 2016. Anche la correzione per Outlook 2013 è stata rilasciata nell'aggiornamento della sicurezza dell'11 aprile 2017.

Ultimo aggiornamento: 19 maggio 2017

PROBLEMA

Se si hanno più account di posta elettronica connessi in Outlook, l'account di Outlook.com è sempre l'account di invio predefinito nel campo "Da" quando si risponde o si inoltra un messaggio da un account diverso da Outlook, ad esempio Gmail o Yahoo.

STATO: Risolto

È stata rilasciata la correzione per questo errore. Installare gli ultimi aggiornamenti di Office da File > Account di Office > Opzioni di aggiornamento > Aggiorna adesso.

Ultimo aggiornamento: 8 febbraio 2017

PROBLEMA

Se Outlook è connesso a un account principale di Outlook.com, a sua volta connesso ad altri account secondari non Microsoft, come Gmail, Yahoo e così via, quando si invia un messaggio di posta elettronica in Outlook non è possibile scegliere l'altro account connesso secondario come account di invio del campo "Da".

Se si immette manualmente l'indirizzo di posta elettronica dell'account connesso secondario nel campo "Da", il messaggio viene inviato per conto dell'account principale di Outlook.com.

STATO: SOLUZIONE ALTERNATIVA

Outlook supporta l'invio da un account connesso secondario per i domini Microsoft, ad esempio @outlook.com, @live.com o @hotmail.com, ma non implementa questa funzionalità per i domini di terze parti.

Il team di Outlook è in attesa dei feedback degli utenti e sta valutando l'opportunità di aggiungere questa funzionalità negli aggiornamenti futuri. Esprimere il proprio voto su questa richiesta e aggiungere eventuali feedback su UserVoice: Opzione per usare Microsoft Outlook 2016 con account connessi di Outlook.com.Nel frattempo, usare la soluzione alternativa seguente:

SOLUZIONE ALTERNATIVA

È anche possibile aggiungere gli account connessi secondari (Gmail, Yahoo e così via) in Outlook.com come account aggiuntivi nel profilo Outlook.

  1. In Outlook scegliere la scheda File.

    Cattura di schermata della sezione sinistra della barra multifunzione di Outlook con la scheda File selezionata
  2. In Informazioni account scegliere Aggiungi account.

    Comando Aggiungi account nella visualizzazione Backstage
  3. Nella pagina Configurazione automatica account immettere il proprio nome, l'indirizzo di posta elettronica e la password e quindi fare clic su Avanti.

    Nota : Se viene visualizzato un messaggio di errore dopo aver scelto Avanti, verificare l'indirizzo di posta elettronica e la password. Se entrambi sono corretti, vedere la sezione successiva.

  4. Scegliere Fine.

Per altre informazioni, vedere Configurazione della posta elettronica in Outlook.

Ultimo aggiornamento: 24 gennaio 2017

PROBLEMA

Quando ci si connette in Outlook con un account di Exchange, non è possibile configurare l'account di posta elettronica del dominio personalizzato.

SOLUZIONE ALTERNATIVA

  1. Aggiungere un record CNAME alle impostazioni DNS nel registrar. Un record CNAME è necessario a Outlook per configurare l'account mediante l'individuazione automatica. L'unico record che occorre aggiungere è per l'individuazione automatica dell'host.

    Tipo di record

    Host

    Points to

    TTL

    CNAME (alias)

    autodiscover

    autodiscover.outlook.com

    1 ora

  2. Verificare che il record MX sia ancora configurato per Hotmail. Un record MX assicura la ricezione della posta elettronica inviata da altre persone.

    Quando inizialmente sono state configurate le impostazioni del dominio per Outlook.com, alle impostazioni DNS è stato aggiunto un record MX. Questo record contiene alcuni numeri e/o lettere univoci seguiti da *.pamx1.hotmail.com e deve essere mantenuto. È possibile verificare che il record MX sia ancora configurato correttamente cercando il proprio dominio nella pagina https://mxtoolbox.com. Questo record deve essere elencato prima di qualsiasi altro record MX per il dominio. Ecco ad esempio come dovrebbe apparire su https://mxtoolbox.com:

    Pref

    Nome host

    Indirizzo IP

    TTL

    10

    123456789.pamx1.hotmail.com

    65.54.188.109

    60 min

    Controllo indirizzi bloccati

    Test SMTP

Ultimo aggiornamento: 20 luglio 2017

STATO: RISOLTO

Questo problema è stato risolto negli aggiornamenti più recenti.

Per verificare che i calendari e la posta elettronica vengano sincronizzati correttamente, riconnettere l'account di Outlook.com a Outlook per Windows. Per istruzioni dettagliate, vedere Riconnettere Outlook 2016 o Outlook 2013 a Outlook.com per l'accesso ininterrotto alla posta elettronica.

Ultimo aggiornamento: 2 maggio 2017

Al momento non è possibile usare Outlook in Windows per modificare i calendari condivisi con l'account di Outlook.com, anche se l'account di Outlook.com è stato riconnesso a Outlook. Stiamo lavorando per consentire la modifica dei calendari condivisi in Outlook 2016 per Windows.

Per modificare un calendario condiviso, passare al calendario di Outlook.com online, aprire il calendario per Windows 10 oppure usare un dispositivo mobile. Leggere come Aggiungere l'account di Outlook.com a un'altra app di posta elettronica.

Ultimo aggiornamento: 2 maggio 2017

PROBLEMA

Quando si prova ad accettare un calendario condiviso di Outlook.com usando Office 365 per le aziende in Outlook 2016, può essere visualizzato l'errore "Si è verificato un problema" o l'accesso potrebbe non riuscire.

STATO: SOLUZIONE ALTERNATIVA

Per accedere al calendario condiviso con l'account di Office 365 per le aziende, è necessario accettare l'invito da Outlook sul Web. Se già stato selezionato il pulsante Accetta in Outlook 2016, non sarà possibile accettare nuovamente l'invito in Outlook sul Web. La persona che ha inviato l'invito dovrà rimuovere le autorizzazioni del destinatario e inviargli di nuovo l'invito.

Errore 500 di tipo "Si è verificato un problema" di Outlook.com

Servono altre informazioni?

Pulsante Forum della community Pulsante per contattare il supporto

Si vuole richiedere una funzionalità?

Icona della lampadina - Idea

Microsoft apprezza i suggerimenti degli utenti su nuove funzionalità e il feedback sull'uso dei suoi prodotti. È possibile condividere idee e suggerimenti nel sito Outlook.com UserVoice. Ogni idea verrà presa in considerazione.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×