Abilitare o disabilitare i servizi di archiviazione di terze parti in Office 365

È possibile abilitare un servizio di archiviazione di terze parti per gli utenti in Office 365 per consentire loro di condividere documenti usando un servizio come Dropbox, oltre a OneDrive for Business e ai siti del team. Può essere un'ottima soluzione per fornire servizi che gli utenti stanno forse già usando o preferiscono usare per i progetti commerciali. Se non si vuole che all'interno dell'organizzazione si usi Office Online per aprire file in un servizio di terze parti, seguire questa procedura per disattivate il servizio.

Importante : Il servizio di archiviazione di terze parti è abilitato per impostazione predefinita, quindi occorre eseguire subito questa procedura se non si vuole renderlo disponibile agli utenti.

Per abilitare o disabilitare i servizi di archiviazione di terze parti

  1. Accedere a Office 365 con il proprio account aziendale o dell'istituto di istruzione.

  2. Accedere all'interfaccia di amministrazione di Office 365.

  3. Passare a Impostazioni > Servizi e componenti aggiuntivi > Office Online (nell'interfaccia di amministrazione precedente, Impostazioni servizi > Office Online).

  4. Selezionare Consenti alle persone di usare servizi di archiviazione ospitati da terze parti per attivare o disattivare questa impostazione.

Altre informazioni

Per altre informazioni su Office Online e i servizi di terze parti come Dropbox, vedere Aggiungere Dropbox a Office Online.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×