Abilitare cassette postali di archiviazione nel Centro sicurezza e conformità di Office 365

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Archiviazione in Office 365 (anche chiamato Archiviazione sul posto) consente agli utenti con lo spazio di archiviazione aggiuntivo cassetta postale. Dopo aver attivato le cassette postali archivio, gli utenti possono accedere e archiviare i messaggi nelle proprie cassette postali archivio utilizzando Microsoft Outlook e Outlook Web App. Gli utenti possono inoltre spostare o copiare messaggi tra loro cassetta postale principale e cassette postali archivio. È anche possibile recuperare gli elementi eliminati dalla cartella elementi ripristinabili nella propria cassetta postale archivio utilizzando lo strumento Recupera elementi eliminati.

Suggerimento : Office 365 fornisce una quantità illimitata di archiviazione con la funzionalità di archiviazione di espansione automatica. Quando archiviazione espansione automatica è attivata e quindi si raggiunge la quota di archiviazione iniziali nella cassetta postale di archiviazione di un utente, Office 365 aggiunge automaticamente lo spazio di archiviazione aggiuntivo. Ciò significa che gli utenti non esaurirsi lo spazio di archiviazione della cassetta postale e non è necessario gestire personalmente nulla dopo l'abilitazione cassetta postale di archiviazione e attivare espansione automatica di archiviazione per l'organizzazione. Per ulteriori informazioni, vedere Panoramica di un numero illimitato di archiviazione in Office 365.

Prima di iniziare    È necessario assegnare il ruolo di destinatari in Exchange Online per attivare o disattivare l'archiviazione delle cassette postali. Per impostazione predefinita, questo ruolo viene assegnato alla gestione dei destinatari e alla gestione organizzazione gruppi di ruoli nella pagina delle autorizzazioni in Interfaccia di amministrazione di Exchange. Se non viene visualizzato la pagina di archivio in Centro sicurezza e conformità, chiedere all'amministratore di assegnare le autorizzazioni necessarie.

Per abilitare una cassetta postale di archiviazione:

  1. Passare a https://protection.office.com.

  2. Accedere a Office 365 usando l'account aziendale o dell'istituto di istruzione.

  3. Nel riquadro sinistro della Centro sicurezza e conformità, fare clic su Governance dei dati > archivio.

    Viene visualizzata la pagina Archivia. La colonna Cassetta postale di archiviazione indica se una cassetta postale di archiviazione è abilitata o disabilitata per ciascun utente.

  4. Nell'elenco delle cassette postali selezionare l'utente per cui si vuole abilitare la cassetta postale di archiviazione.

    Fare clic su attiva nel riquadro dei dettagli dell'utente selezionato per abilitare la cassetta postale archivio
  5. Nel riquadro dei dettagli dell'utente selezionato, fare clic su Attiva.

    Verrà visualizzato un avviso che indica che, se si abilita la cassetta postale di archiviazione, gli elementi nella cassetta postale dell'utente che risalgono ai criteri di archiviazione assegnati alla cassetta postale verranno spostati nella nuova cassetta postale archivio. I criteri di archiviazione predefinito che fa parte del criterio di conservazione assegnato alle cassette postali Exchange Online Sposta gli elementi nella cassetta postale archivio due anni dopo la data, l'elemento è stato recapitato alla cassetta postale o creato dall'utente. Per ulteriori informazioni, vedere la sezione altre informazioni in questo articolo.

  6. Fare clic su per abilitare la cassetta postale di archiviazione.

    Potrebbero essere necessari alcuni minuti per creare la cassetta postale di archiviazione. Al termine, viene visualizzato Cassetta postale di archiviazione: abilitata nel riquadro dei dettagli per l'utente selezionato. Potrebbe essere necessario fare clic su Aggiorna Icona Aggiorna per aggiornare le informazioni nel riquadro dei dettagli.

Suggerimento : È anche possibile abilitare in blocco le cassette postali di archiviazione selezionando più utenti con cassette postali di archiviazione disabilitate (tenendo premuto MAIUSC o CTRL). Dopo aver selezionato più cassette postali, fare clic su Abilita nel riquadro dei dettagli.

È anche possibile usare la pagina di archivio in Centro sicurezza e conformità per disattivare un archivio cassetta postale. Dopo la disattivazione di una cassetta postale di archivio, è possibile riconnettersi alla cassetta postale principale dell'utente entro 30 giorni di disattivarlo. In questo caso, il contenuto originale della cassetta postale di archiviazione verranno ripristinato. Dopo 30 giorni, il contenuto della cassetta postale di archiviazione originale viene eliminato definitivamente e non può essere recuperato. In modo che se si riattiva l'archivio più di 30 giorni dopo la disattivazione, viene creata una nuova cassetta postale archivio.

Nota i criteri di archiviazione predefinito assegnato alle cassette postali degli utenti consente di spostare elementi nella cassetta postale archivio due anni dopo la data l'elemento è stato recapitato. Se si disabilita cassetta postale di archiviazione di un utente, verrà eseguita alcuna operazione sulle elementi della cassetta postale e rimangono nella cassetta postale principale dell'utente.

Per disabilitare una cassetta postale di archiviazione:

  1. Passare a https://protection.office.com.

  2. Accedere a Office 365 usando l'account aziendale o dell'istituto di istruzione.

  3. Nel riquadro sinistro della Centro sicurezza e conformità, fare clic su Governance dei dati > archivio.

    Viene visualizzata la pagina Archivia. La colonna Cassetta postale di archiviazione indica se una cassetta postale di archiviazione è abilitata o disabilitata per ciascun utente.

  4. Nell'elenco delle cassette postali selezionare l'utente per cui si vuole disabilitare la cassetta postale di archiviazione.

  5. Nel riquadro dei dettagli fare clic su Disabilita.

    Viene visualizzato un messaggio di avviso che indica che è possibile riabilitare la cassetta postale di archiviazione entro 30 giorni e che, dopo tale periodo, tutte le informazioni presenti nell'archivio verranno eliminate definitivamente.

  6. Fare clic su per disabilitare la cassetta postale di archiviazione.

    Potrebbero essere necessari alcuni minuti per disabilitare la cassetta postale di archiviazione. Al termine, viene visualizzato Cassetta postale di archiviazione: disabilitata nel riquadro dei dettagli per l'utente selezionato. Potrebbe essere necessario fare clic su Aggiorna Icona Aggiorna per aggiornare le informazioni nel riquadro dei dettagli.

Suggerimento : È anche possibile disabilitare in blocco le cassette postali di archiviazione selezionando più utenti con cassette postali di archiviazione abilitate (tenendo premuto MAIUSC o CTRL). Dopo aver selezionato più cassette postali, fare clic su Disabilita nel riquadro dei dettagli.

Archivio delle cassette postali in maniera gli utenti per soddisfare i criteri di conservazione dell'organizzazione, eDiscovery, tenendo premuto requisiti. Ad esempio, è possibile utilizzare i criteri di conservazione Exchange dell'organizzazione per spostare il contenuto della cassetta postale alla cassetta postale di archiviazione degli utenti. Quando si usa lo strumento di ricerca di contenuto in Centro sicurezza e conformità per cercare postale una cassetta per il contenuto specifico, archivio cassetta postale, è anche possibile ricercare. E, quando si inserisce una controversia legale tenere o applica un criterio di conservazione Office 365 cassetta postale dell'utente, vengono mantenuti anche gli elementi nella cassetta postale di archiviazione.

Quando una cassetta postale di archiviazione è attivata, gli utenti possono archiviare i messaggi nella cassetta postale di archivio. Gli utenti possono accedere alle proprie cassette postali archivio utilizzando Microsoft Outlook e Outlook Web App. Utilizza una di queste applicazioni client, gli utenti possono visualizzare i messaggi nella cassetta postale di archiviazione e spostare o copiare messaggi tra loro cassetta postale principale e cassette postali archivio. Gli utenti possono inoltre recuperare gli elementi eliminati dalla cartella elementi ripristinabili nella propria cassetta postale archivio utilizzando lo strumento Recupera elementi eliminati.

Dopo l'archiviazione delle cassette postali sono attivate, l'organizzazione può sfruttare i criteri di conservazione di Exchange di predefinito (denominato anche Messaggistica la gestione dei record o criterio di gestione dei) viene assegnato automaticamente a ogni cassetta postale. Quando una cassetta postale di archiviazione è attivata, i criteri di conservazione predefinito Exchange automaticamente vengono eseguite le operazioni seguenti:

  • Spostano gli elementi che risalgono a più di due anni prima dalla cassetta postale principale dell'utente nella cassetta postale di archiviazione.

  • Spostano gli elementi con 14 giorni o più dalla cartella Elementi ripristinabili della cassetta postale principale dell'utente alla cartella Elementi ripristinabili della cassetta postale di archiviazione.

Per ulteriori informazioni sulle cassette postali di archiviazione e i criteri di conservazione Exchange, vedere:

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×