"Lati" delle relazioni

Tabella sul lato "uno" e tabella sul lato "molti"

A questo punto può essere utile immaginare la presenza di "lati" nelle relazioni. Ad esempio, una società può essere fornitrice di più beni, pertanto la tabella Fornitori si trova sul lato "uno" della relazione, mentre la tabella Beni si trova sul lato "molti", come illustrato nella figura.

Ricordare inoltre la seguente regola: Per creare una relazione uno-a-molti, è necessario utilizzare la chiave primaria della tabella sul lato "uno" come chiave esterna nella tabella sul lato "molti", come descritto più avanti.

La stessa regola è valida anche per le relazioni uno-a-uno e molti-a-molti, ma in modo leggermente diverso, come spiegato più avanti in questo corso. Per il momento, è preferibile tenere presente il concetto di "lati". Nel video della sezione successiva verrà spiegato come creare una relazione.

Argomento 3 di 10

Indietro | Avanti

(Torna all'inizio)

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×